Crema pasticcera al limone

La crema soffice al limone è ottima sia servita come dessert oppure per farcire i vostri dolci. Fresca e profumata è una egregia sostituta del classico sorbetto a fine pasto ma non solo, potete farcire cannoli, bignè e tutta la piccola pasticceria in genere oppure il classico biscotto arrotolato ripieno. Facile e veloce da preparare, come tutte le creme si conserva in frigo per pochi giorni ben sigillata. Pochi gli ingredienti utilizzati per questa ottima crema soffice al limone; preferite la fecola di patate alla farina e in questo caso essendo senza glutine è adatta a tutti anche agli intolleranti.

Crema soffice al limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per la crema soffice al limone

500 ml latte intero
50 g farina 00 (oppure 3 cucchiai di fecola di patate)
1/2 limone (solo scorza)
2 tuorli
100 g zucchero
1/2 limone (succo)

Procedimento per la crema soffice al limone

Grattugiate la scorza del limone non trattato possibilmente senza intaccare la parte bianca sottostante perchè è la parte più amara.

Versate il latte e la scorza di limone grattugiata in un pentolino e a fiamma bassa portate il latte quasi al bollore poi spegnete e lasciate riposare in infusione per 10 minuti circa.

In una casseruola frullate i tuorli con lo zucchero (ottimo in questo caso il frullatore ad immersione o minipimer). Ottenuta una soffice cremina aggiungete gradatamente la farina o la fecola di patate mescolando con energia utilizzando una frusta a mano in modo che non si formino grumi.

Filtrate il latte da un colino a maglie fitte poi aggiungetelo, a filo, nel composto montato di tuorli e zucchero mescolando molto bene gli ingredienti. Fatto questo mettete la pentolina sulla fiamma bassa portando a cottura, sempre mescolando, fino a che la crema al limone risulterà addensata al punto giusto. A questo punto aggiungete anche il succo filtrato da un colino a maglie fitte e mescolate vigorosamente per amalgamare.

Versare la crema in una ciotola in pirex o di porcellana, copritela a pelle con della pellicola per alimenti (così facendo non si formerà in superficie la pellicina) e lasciatela raffreddare completamente. A questo punto la crema soffice al limone è pronta per l’utilizzo preferito.

Seguimi anche sui SOCIAL

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace”. Ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare, con me, le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: CREME E DOLCI AL CUCCHIAIO

Seguimi anche su PINTEREST

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

Torna alla HOME

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.