Ravioli al sugo di peperoni e basilico

I ravioli al sugo di peperoni e basilico si possono considerare un piatto non solo estivo, per le verdure utilizzate che si trovano tutto l’anno, per i colori brillanti che mettono di buonumore e appetito ed infine  perchè si possono gustare tiepidi o anche freddi.. perchè no! Una ricetta di media difficoltà se si preparano i ravioli freschi in casa, ma diventa una ricetta molto facile se decidete di acquistare i ravioli già pronti, ripieni possibilmente di ricotta e spinaci o di magro come vengono anche definiti. Allego alla ricetta anche gli ingredienti per realizzare il ripieno nell’eventualità decidiate di preparare i ravioli in casa e vi assicuro nulla di più facile, basta solo un po’ di tempo e servirete in tavola un primo piatto da leccarsi i baffi. Dimenticavo di aggiungere che se preparerete i ravioli in quantità, potrete congelarli ed averli pronti all’occorrenza, magari conditi con burro e salvia e parmigiano grattugiato al momento. Vediamo come realizzare i ravioli al sugo di peperoni e basilico.

Ravioli al sugo di peperoni e basilico
Ravioli al sugo di peperoni e basilico

Ravioli al sugo di peperoni e basilico

Ingredienti 

Per la pasta dei ravioli

  • 6 uova fresche
  • 600 g di farina 00
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

Ripieno ricotta e spinaci con crescenza allo yogurt

Per il ripieno QUI la ricetta

 

 

 

Per il sugo ai peperoni

  • 4 cucchiai colmi di verdurine da soffritto: sedano carote e cipolle tritate fini
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 peperone giallo
  • 1/2 peperone rosso
  • 480 g di polpa di pomodoro a tocchetti
  • 10 foglie di basilico
  • parmigiano grattugiato al momento
  • sale e pepe

Procedimento

Per prima cosa preparate il ripieno per i ravioli come da ricetta allegata, sigillate la ciotola e conservatela in frigo fino al momento di utilizzarlo.

Ravioli al sugo di peperoni e basilicoPreparate i ravioli

Impastate uova e farina con l’olio poi lasciate riposare la pasta avvolta per 15′. Con l’aiuto della macchinetta o mattarello ricavate delle strisce di pasta ad uno spessore piuttosto sottile. Ritagliate le strisce di pasta in quadrati, ponendo in ognuno una porzione di ripieno quanto una nocciolina, richiudete a triangolo pigiando bene sui bordi della pasta con i rebbi di una forchetta, formando in questo modo il raviolo; poneteli di mano in mano su vassoio foderati con carta da cucina leggermente infarinata.

Prepararate il sugo ai peperoni

In una casseruola scaldate l’olio e lasciate soffriggere le verdurine, aggiungete anche le falde dei peperoni già private dei filamenti bianchi e dai semi (potrete eliminare anche la pellicina esterna usando un pelapatate) tagliati a dadini.

Fate insaporire per qualche minuto i peperoni poi aggiungete la polpa di pomodoro, qualche cucchiaiata di acqua calda e il basilico lavato spezzettato grossolanamente; portate al bollore e poi abbassate al minimo la fiamma e lasciate cuocere il sugo per 40-45′ facendolo restringere quanto basta.

Preparazione del piatto

Portate al bollore abbondante acqua, salatela e immergete i ravioli; quando emergeranno in superficie raccoglieteli con una paletta forata e trasferite i ravioli in una padella capiente dove avrete già versato parte del sugo ai peperoni, mescolateli con garbo e spolverizzateli con il parmigiano e aggiungete foglioline di basilico spezzettate.

Non mi resta che augurarvi buon appetito!

Ravioli al sugo di peperoni e basilico Blog Profumi Sapori & Fantasia

 

 

Precedente Muffin al mascarpone senza uova Successivo Pesto di verdure alla crudaiola

4 commenti su “Ravioli al sugo di peperoni e basilico

  1. Teo il said:

    Gnam, gnam, gnammete!!! Urka che piatto!!! Preparazione golosissssimaaaaa! Complimentoni, Grande Cheffa – sai che non ti prendo in giro, vero? I complimenti e l’ammirazione sono sincerissimi. Grazie di cuore!

Lascia un commento