Polpette di spinaci con prosciutto e formaggio

Le polpette, che siano a base di carne, di pesce, di verdure o con ingredienti riciclati… restano alla stragrande il comfort food per eccellenza. Poi, che io adori le polpette lo si è visto dalla mia recente raccolta di ricette: ricordate la polpetteria, polpette per tutti i gusti e per tutte le esigenze? Ebbene, da quella collezione già ben fornita mancano le ultime nate: le polpette di spinaci con prosciutto e formaggio. Dal sapore delizioso, gli spinaci lessati per qualche minuto si sono amalgamati col prosciutto cotto sminuzzato e col parmigiano… ma non è tutto: al loro interno, infatti, le polpette di spinaci nascondono un cuore filante di formaggio che le rende irresisitibili. La prova nipotino, cui io tengo in modo particolare, è passata alla grande: visto che, come tutti i bambini, gira alla larga dalle verdure, l’ho invogliato ad assaggiarle parlandogli della sorpresa interna e lui mi ha dato davvero grande soddisfazione Ecco perché sono certa che le polpette di spinaci con prosciutto e formaggio piaceranno anche ai piccoli di casa vostra… e non solo a loro!

Polpette di spinaci con prosciutto e formaggio

Polpette di spinaci con prosciutto e formaggio

Ingredienti per 20 polpette circa 

  • 350 g di spinaci freschi al netto, oppure surgelati cubello o in foglia intera
  • 150 g di prosciutto cotto in una sola fetta (per queste preparazioni acquisto al Super i fondi di prosciutto cotto ad un costo davvero conveniente) oppure in una sola fetta
  • 100 g di parmigiano grattugiato o grana
  • 1 uovo intero medio
  • 2 fette di pancarrè senza crosta
  • 50 ml di latte
  • 2 fettine di emmenthal o edamer a dadini
  • pangrattato q/b
  • sale e pepe
  • olio di semi di arachidi q/b

Procedimento

Se utilizzate spinaci freschi procedete ad eliminare i gambi conservando solo le foglie. Lavateli ripetutamente in acqua fredda, sgrondateli velocemente dall’acqua e trasferiteli in una padella capiente con qualche pizzico di sale fine. Fateli cuocere, mescolando, per qualche minuto poi lasciate raffreddare gli spinaci in un piatto.

Se invece utilizzate gli spinaci congelati tuffateli in acqua bollente salata per qualche minuto dalla ripresa del bollore, dopodichè scolateli e fateli raffreddare.

Strizzate gli spinaci mediante un colino facendo pressione con il dorso di un cucchiaio oppure pochi alla volta strizzateli fra le mani, eliminando più liquido possibile ed infine tritateli grossolanamente.

Tagliate a tocchi il pancarrè e lasciatelo in ammollo nel latte tiepido per 10′ circa poi strizzate più possibile per eliminare quanto più latte è possibile.

In un frullatore o mixer tritate finemente il prosciutto cotto fatto a pezzetti.

In una ciotola versate gli spinaci, il prosciutto cotto, l’uovo, il pancarrè strizzato, il parmigiano, sale e pepe e qualche cucchiaiata di pangrattato. Mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto consistente; prelevate impasto quanto un’albicocca e roteatelo fra i palmi delle mani fino ad ottenere una pallina, con un dito create una fossetta all’interno ed inserite il formaggio a piacere. Richiudete la polpetta e passatela nel pangrattato infine posizionatela su un vassoio foderato di carta da forno. Procedete in questo modo fino ad ultimare l’impasto.

A questo punto potete friggere le polpette di spinaci con prosciutto e formaggio in olio di arachidi, ma potrete anche cucinarle al forno ( a 180°) passando velocemente un filo d’olio sopra alle polpette sistemandole su carta da forno ben oliata e girandole a metà cottura.

Se ne preparate in quantità potrete inoltre congelarle crude ponendole in recipienti adatti fra carta oleata, in questo modo basterà, al bisogno, lasciare scongelare le polpette di spinaci con prosciutto e formaggio e quando necessitano procedere con la cottura preferita.

Buon appetito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.