Polpette con porri piselli e fagioli

Polpette con porri piselli e fagioli: anche queste polpette hanno fatto la sua figura in tavola. Facili versatili e gustose, alle polpette difficilmente si dice no; poco importa che siano fritte, con il sugo o alle verdure, sono sempre squisite. Questa volta per l’impasto delle polpette ho usato carne di vitello con l’aggiunta di un battuto finissimo di cipolle e prezzemolo e poi la classica patata lessa per garantire una morbidezza inbattibile. Amalgamati tutti gli ingredienti, con cura si formano le polpette, si rosolano in poco olio e infine si lasciano insaporire a fiamma dolce in un sughetto con piselli e fagioli. Potrete servire le polpette con porri piselli e fagioli in ogni occasione, saranno sempre apprezzate!

Polpette con porri piselli e fagioli  Blog Profumi Sapori & Fantasia

Ingredienti per : Polpette con porri piselli e fagioli per 4 prs

  • 200 g di carne di vitello tritata
  • 200 g di salsiccia
  • 200 g di piselli anche surgelati
  • 200 g di fagioli borlotti in scatola
  • 30 g di burro
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 100 ml di vino bianco secco
  • 100 ml di brodo vegetale
  • 1 patata piccola lessata
  • 2 porri piccoli
  • 1 cipollotto tritato fine con prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 uovo
  • sale e pepe

Procedimento

Tritate fine la base di 1 cipollotto pulito da radichette e foglie verdi con alcune foglie di prezzemolo.

In una ciotola mescolate la carne di vitello alla salsiccia sgranata, aggiungete il trito aromatico di erbe, la patata schiacciata, sale e pepe e l’uovo, poi mescolate accuratamente gli ingredienti e con le mani umide formate le polpette, tenetele su un vassoio da parte.

In una padella capiente scaldate l’olio insieme al burro e soffriggete a fiamma dolce i due porri puliti lavati e affettati fini, aggiungete le polpette e lasciatele rosolare a fiamma media rigirandole con due palette di legno, dopodichè prelevate le polpette e tenetele fra due piatti al caldo.

Nella padella aggiungete i piselli e sfumate con il vino, aggiungete il brodo caldo e lasciate cuocere per 20′ circa, unite anche i fagioli ben sgocciolati e sciacquati dal liquido di conservazione.

Mescolate il sughetto con tutti gli ingredienti, a questo punto aggiungete anche le polpette fate scaldare bene poi servite le polpette con porri piselli e fagioli calde in tavola con contorno a piacere.

Polpette con porri piselli e fagioli.

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta. Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto!

Iscriviti alla mia NewsletterSeguimi anche su Facebook

4 Risposte a “Polpette con porri piselli e fagioli”

  1. mi accingo a preparare queste polpette, però ho un dubbio: non devo mettere né pane grattugiato, né parmigiano?
    Grazie comunque per tutte le cose buonissime che ci proponi. Ciao da una forlivese.

    1. Sento profumo di Romagna Fiorirosa…a me sono riuscite bene anche senza questi ingredienti e non ti nascondo la titubanza iniziale….ciao e buone polpette!

  2. Interessanti queste polpette anche se diverse da quelle secondo Teo, ma forse proprio per la loro diversità.
    Grazie Silvana e buona serata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.