Polpette con broccoli patate e pecorino

Polpette con broccoli patate e pecorino

Ecco a voi uno splendido secondo piatto vegetariano che di certo piacerà anche ai carnivori… sì, perchè queste polpette con broccoli patate e pecorino andranno a ruba! Delicate ma allo stesso tempo dal sapore deciso, saranno anche un ottimo espediente per far mangiare le verdure ai piccoli di casa che, do solito, specie davanti a broccoli, cavolfiori e cavoli faticano a mangiarli nonostante noi adulti sappiamo quanto bene facciano e quante proprietà abbiano. Le polpette, si sa, ingolosiscono sempre tutti senza distinzione quindi andate sul sicuro!
Personalmente, per rendere queste polpette con broccoli e patate ancora più irresistibili, ho aggiunto all’impasto del pecorino grattugiato invece del classico parmigiano e le ho fritte in modo tale da dorarle e renderle belle croccanti esternamente; ma, per avere una pietanza più leggera pur mantenendo integri sapidità e gusto, potrete cuocerle in forno come faccio spesso io se sono sola e preferisco mantenenrmi un pò più leggera. In ogni caso, la loro bontà resta inalterata!

Polpette con broccoli patate e pecorino
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:6-8
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per le polpette

  • 600 g rosette di broccoli (peso a crudo)
  • 200 g patate (peso a crudo)
  • 60 g Pecorino romano (grattugiato)
  • 2 fette pancarrè
  • 100 ml Brodo vegetale
  • 1 uovo (medio)
  • 60 g Pangrattato
  • q.b. sale e pepe

Per la panatura

  • 3 Albumi
  • q.b. Farina
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. olio di semi di arachidi
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Polpette con broccoli patate e pecorino

    Tagliate le rosette dal gambo dei broccoli e lasciatele in acqua fredda con 1 cucchiaino di bicarbonato per eliminare le impurità.

    Sbucciate e lavate le patate poi tagliatele a tocchetti r fatele cuocere in pentola a pressione per 6-7 minuti dal sibilo oppure in una casseruola in acqua bollente leggermente salata fino a che saranno cotte. Scolatele e fatele raffreddare.

  2. Lessate anche le cime di broccoli in pentola a pressione nell’apposito cestello per 5 minuti dal sibilo oppure in acqua bollente leggermente  salata fino a che saranno morbide alla base testando con una forchetta.

    Schiacciate sia le patate che i broccoli in una ciotola fino ad avere un composto omogeneo.

    Aggiungetevi il pancarrè privato dalla crosta a tocchetti e ammollato in brodo vegetale caldo poi strizzato (un ottimo legante per polpette o polpettoni);

    Il prezzemolo tritato, l’uovo leggermente sbattuto, il pecorino e il pangrattato poi mescolate il tutto fino ad avere un composto consistente. (Se fosse troppo molle aggiungete pecorino e pangrattato in parti uguali).

  3. In un primo piatto battete gli albumi salandoli leggermente e in un altro piatto versate la farina e nel 3° piatto il pangrattato.

    Prelevate dalla ciotola un quantitativo pari a una noce di impasto, roteatelo fra le mani formando la polpetta e così via fino a terminare il composto.

    Passate ogni polpetta prima nella farina poi negli albumi e infine nel pangrattato premendo leggermente per ottenere una perfetta panatura.

    In una padella scaldate l’olio di arachidi (la giusta temperatura per la frittura si verifica immergendo il manico di un mestolo di legno nell’olio. Dovranno formarsi tutt’attorno delle bollicine).

    Friggete le polpette con broccoli patate e pecorino fino a quando risulteranno dorate da ogni lato poi adagiatele su carta da cucina per eliminare l’unto in eccesso e salatele leggermente prima di portarle a tavola con il contorno preferito.

Note

Per ottenere una pietanza più leggera e digeribile dopo la panatura cucinate le polpette in forno a 180° irrorandole con poco olio sulla teglia e sulla superficie delle stesse.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: CROCCHETTE POLPETTE E POLPETTONI

Seguimi anche su PINTEREST

Precedente Rose di pasta sfoglia alle mele con cioccolato Successivo Calzoni con verdure al forno facili e gustosi

Lascia un commento