Pollo in umido con funghi e pomodorini

Il pollo in umido con funghi e pomodorini è un secondo piatto economico e gustoso. Cucino spesso questa pietanza e d’abitudine aggiungo le patate ma stavolta le ho sostituite con i funghi e unito anche pomodorini a pezzi. Confesso che ero titubante a portare in tavola il pollo in umido con funghi perchè anche a casa mia non è che li amano tanto a differenza mia, e invece con enorme sorpresa hanno gradito e spazzolato il piatto. E’ proprio vero mai dire mai, resta comunque una ricetta molto semplice, il pollo in umido è da sempre un classico della cucina contadina, ma arricchito con  funghi e pomodorini diventa più succulento e inivitante.

 

Pollo in umido con funghi e pomodorini Blog Profumi Sapori & Fantasia

Ingredienti per : Pollo in umido con funghi e pomodorini per 4 prs

  • 1 pollo medio  tagliato a pezzi
  • 500 g di funghi freschi Pleurotus oppure funghi misti anche surgelati
  • 10 pomodorini ciliegini o datterini
  • aglio rosmarino prezzemolo e salvia
  • 150 ml di brodo vegetale
  • olio extravergine d’oliva q/b
  • sale e pepe

Procedimento

Lavate la carne di pollo ed eliminate sulla fiamma del fornello eventuali piumette rimaste.

Eliminate la parte più dura dai funghi e lavarli velocemente in acqua fredda, lasciateli sgocciolare in attesa della cottura.

In una casseruola scaldate l’olio aggiungete l’aglio in camicia, il rosmarino nel rametto e le foglie di salvia senza tritarle, poi i pezzi di pollo facendoli dorare da tutte le parti a fiamma vivace.

Eliminate il rosmarino e la salvia aggiungete i funghi tagliati a pezzi e i pomodorini tagliati a metà, il prezzemolo tritato, unite il brodo caldo e infine il sale e pepe, chiudete parzialmente la casseruola e lasciare cuocere per almeno 1 ora a fiamma dolce.

Quando la carne del pollo e i funghi risulteranno teneri quanto basta, spegnete il fuoco e lasciate riposare l’umido per 15′.

Servite il pollo in umido con funghi e pomodorini caldo con crostini di pane a piacere…troppo buono!

Pollo in umido con funghi e pomodorini

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta. Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto!

Iscriviti alla mia NewsletterSeguimi anche su Facebook

Precedente Farfalle con broccoli ricotta e speck Successivo Salmone al forno zenzero e lime

8 commenti su “Pollo in umido con funghi e pomodorini

  1. Buono buono il polletto, soprattutto le cosce! Lo cucino volentieri in tanti modi e anche io senza pelle!
    Ottima ricetta la tua.
    Buona giornata, cara.

    • silvanaincucina il said:

      Certo che togliere la pelle resta meno grasso il pollo, devo proprio prenderci l’abitudine anch’io…..buona domenica Marta!

  2. Sabrina il said:

    Ciao,ottima ricetta, da rifare anche per variare. Hai cambiato grafica, carina, anche se per abituarmi ci metto sempre un po’. Grazie Silvana, buonanotte! Sabrina.

  3. Grande Cheffa, grande ricetta; non fa una piega! Non so davvero come complimentarmi con te, cara amica. Io il pollo lo cucino senza pelle perché non la mangiamo e poi perché senza e’ più magro e si può togliere il grasso sottocutaneo. Oh, Silvana, scusami, non voleva essere un appunto e, meno che mai, una correzione – ci mancherebbe altro! Era soltanto un modo per fare un po’ di conoscenza in più anche se soltanto via web.
    Ti ringrazio davvero e ti auguro buona serata!

    • silvanaincucina il said:

      E fate bene Teo, meno grasso c’è e più salutare è il piatto. Tranquillo poi ognuno cucina il pollo come crede….ciaoo e buona serata!

Lascia un commento