Crea sito

Pollo alla cacciatora con verdure

Il pollo alla cacciatora è una di quelle ricette molto conosciute e apprezzate che fanno parte dell’antica cucina contadina. Nei tempi passati il pollo veniva cotto molto lentamente insieme alle verdure in teglie di terracotta sulla stufa a legna; una generosa dose di vino rosso corposo aggiunto dava sostanza e sapore alla preparazione. Oggi la ricetta del pollo alla cacciatora con verdure che vi propongo non si discosta molto dall’originale, a parte ovviamente qualche piccolo dettaglio come le teglie di terracotta, il vino rosso che non piace e la cucina a legna. E’ tradizione trovare il pollo alla cacciatora contemplato nei menu delle trattorie locali; una saporita e sostanziosa pietanza che ovviamente pretende la scarpetta finale nel sughetto ricco di sapori. Anche a casa mia è molto apprezzato il pollo alla cacciatora con verdure; io lo preparo spesso e d’inverno, quando fa molto freddo, lo accompagno a fette di polenta grigliata, vi assicuro che è una goduriosa accoppiata.

Pollo alla cacciatora con verdure
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 1 pollo medio a pezzi
  • 2 cipolle rosse
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 2 patate
  • 60 g olive nere e verdi
  • 1/2 bicchiere vino rosso
  • 3 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 2 cucchiai polpa di pomodoro
  • 100 ml Brodo vegetale
  • q.b. sale e pepe
  • 2 foglie alloro

Preparazione

  1. Sulla fiamma del fornello eliminate la peluria rimasta sulla pelle del pollo e poi lavate bene i pezzi e tamponateli con carta da cucina.

    Sbucciate le cipolle e affettatele finemente, sbucciate anche le carote e dopo averle lavate fatele a dadini come pure il sedano e le patate.

  2. In una casseruola capiente scaldate l’olio e fate rosolare le cipolle a fiamma media, aggiungete i pezzi di pollo e lasciateli rosolare velocemente girandoli con due cucchiai. Unite tutte le verdure, olive comprese, facendo insaporire per qualche minuto mescolandole con un cucchiaio di legno.

    Sfumate con il vino, salate e pepate poi unite alla preparazione il brodo caldo con già diluita la polpa di pomodoro, aggiungete l’alloro e chiudete parzialmente la casseruola con un coperchio, al bollore abbassate al minimo la fiamma lasciando cuocere il pollo alla cacciatora con verdure per circa 40 minuti.

  3. A fine tempo testate la cottura della carne e se il sughetto di cottura risultasse ancora abbondante e piuttosto liquido basterà alzate la fiamma e lasciare restringere quanto basta.

    Servite in tavola il pollo alla cacciatora con verdure caldo con crostini aromatizzati oppure fette di polenta grigliata.

Note

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

Altre ricette correlate: SECONDI DI CARNE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pollo alla cacciatora con verdure”

    1. Cri purtroppo ci sono stati furti di testo e di foto, ma la cosa rende difficile il consultare il blog? Fammi sapere il tuo pensiero…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.