Petto di pollo al latte e salvia ricetta

Petto di pollo al latte e salvia ricetta 

Volete una ricetta facilissima e anche veloce per cucinare il petto di pollo? Eccola qua, tutta per voi: il petto di pollo al latte e salvia è pronto da servire in tavola in quindici minuti al massimo ed è davvero tanto gustosa. Il latte rende la carne incredibilmente tenera, formando una sorta di crema densa e profumata dal trito di salvia che andrà aggiunta agli ingredienti quasi a fine cottura; se, poi, si aggiungono alla preparazione alcuni grani di pepe verde, il tutto diventerà ancora più saporito oltre che bellissimo da vedere esteticamente. Il petto di pollo al latte e salvia rappresenta una pietanza cremosa e appetitosa che si cucina tranquillamente in padella, quindi è perfetto anche per quando si rientra tardi da lavoro e non si ha certo voglia di accendere il forno. La velocità di cottura e il fatto di poterlo fare sul normale piano cottura, poi, rende la pietanza adatta anche alle calde giornate estive e, in questo caso, sarà ottimo da gustare tiepido con tante variopinte e croccanti verdure crude, un cromatico contorno bello e buono da mangiare. Che ne dite di andare direttamente agli ingredienti e al procedimento per preparare il petto di pollo al latte e salvia?

Petto di pollo al latte e salvia

Petto di pollo al latte e salvia ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fette grandi di petto di pollo
  • farina q/b
  • 1 bichiere abbondante di latte tiepido
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 4-5 foglie di salvia tritate fini
  • sale e pepe

Procedimento

Lavate e tamponate con carta da cucina le fette di petto di pollo poi infarinatele scuotendo via la farina in eccesso.

In una padella capiente che possa contennere la carne comodamente senza sovrapporla scaldate l’olio a fiamma dolce e lasciate fondere il burro, aggiungete le fette di petto di pollo e lasciatele dorare prima da un lato e poi giratele per favorire la doratura su entrambi i lati.

Aggiungete il latte tiepido, sale e pepe e per ultimo il trito di salvia, al bollore abbassate il fuoco al minimo e coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere fino a che il latte si sarà rappreso e avrà formato una sorta di crema.

Servite il petto di pollo al latte e salvia caldo con un contorno a piacere, un soffice purè di patate ci sta a meraviglia.

Precedente Cappelletti di pasta fresca integrale ricetta base Successivo Pasta frolla con farina di castagne ricetta

Lascia un commento