Crea sito

Pesto di salvia con basilico e pinoli

Il pesto alla salvia con basilico e pinoli è uno dei condimenti più profumati che conosca. Si tratta di una preparazione tutta vegetariana ricca di benefici, infatti le proprietà della salvia, per la salute, sono infinite. Aiuta ad esempio a migliorare la memoria ma ancora la salvia è perfetta anche per la salute di chi è predisposto al diabete, infatti abbassa i livelli di glucosio.Infinite altre virtù di questa erba aromatica che oggi ho pensato di unire e abbinare al profumato basilico e ai golosi pinoli per regalarci un pesto gustoso e profumato che andrà ad arricchire non solo l pasta, ma gnocchi, tagliatelle, lasagne, crostini. bruschette e chi più ne ha più ne metta!

Pesto di salvia
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Porzioni:6-8
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 50 g foglie di salvia
  • 50 g parmigiano grattugiato
  • 50 g pecorino grattugiato
  • 40 g pinoli
  • 50 g olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi aglio
  • q.b. Sale fino
  • 12 foglie di basilico

Preparazione

  1. Per il pesto di salvia scegliete foglie grandi e perfette poi pulitele con delicatezza utilizzando un panno umido.

    Ponetele nel boccale di un mixer o tritatutto insieme all’aglio e metà dell’olio poi frullate per qualche secondo.

  2. Unite anche i formaggi, i pinoli e il sale senza eccedere poi anche l’olio rimasto.

    Frullate ancora fino ad ottenere un composto cremoso di giusta consistenza.

  3. Ottenuto il pesto di salvia con basilico e pinoli potrete tenerlo ben chiuso in frigo coperto da un filo d’olio in superficie per alcuni giorni. Mescolatelo di tanto in tanto e sarà come appena fatto.

    Oppure potete anche congelarlo in piccole dosi, sarà disponibile per parecchi mesi.

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: SALSE SUGHI E CONDIMENTI

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.