Crea sito

Patate croccanti in padella o al forno

Le patate croccanti in padella o al forno sono sicuramente il contorno più gettonato a casa mia; croccanti fuori e morbide dentro proprio come devono essere per gustarle al meglio. Il procedimento che di seguito indicherò oltre che adatto in padella è speciale anche per la cottura in forno, per risparmiare tempo ed energia basterà cuocere l’arrosto sopra e sotto le patate in contemporanea o viceversa. Le patate croccanti in padella o al forno si possono cucinare in ogni stagione ma soprattutto quando accendere il forno, in estate, diventa improponibile. Le patate croccanti in padella vi permetteranno di accompagnare le vostre pietanze preferite sfidando il caldo. Tutti pronti a trascrivere sull’agenda di cucina il doppio procedimento per ottenere le patate croccanti in padella o al forno?

Patate croccanti in padella o al forno

 

Patate croccanti in padella o al forno

Ingredienti per 4-6 persone

  • 600 g di patate a pasta gialla
  • 3-4 rametti di rosmarino
  • 2 spicchi d’aglio in camicia
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva o a piacere
  • sale e pepe

Procedimento

1) Sbucciate le patate tagliatele a bastoncini o a quarti come preferite immergendole via via in una ciotola capiente con acqua fredda, poi lasciatele in ammollo almeno 3/4 d’ora cambiando l’acqua 2-3 volte.

Cottura in padella

2) Scaldate l’olio in una grande padella insieme ai rametti di rosmarino lavati e tamponati e all’aglio schiacciato nella buccia. Tamponate in teli da cucina una quantità di patate per volta sufficienti a cuocere in un solo strato senza sovrapporsi e aggiungetele in padella ai condimenti.

3) Aggiungete il sale e il pepe e mescolate le patate per qualche minuto affinchè prendano colore a fiamma vivace insieme alle erbe aromatiche, poi abbassate il fuoco chiudete la padella con il coperchio e fate cuocere per almeno 20 minuti girandole ogni tanto con l’aiuto di due palette di legno. Il tempo di cottura è indicativo, se le patate sono a tagliate a pezzettini servirà meno tempo per terminare la cottura, viceversa se sono tagliate a spicchi piuttosto grossi.

4) Quasi a cottura ultimata eliminate il coperchio alzate un po’ la fiamma e spadellate le patate fino a doratura completa. Se la quantità delle patate da cuocere è abbondante vi consiglio di utilizzare almeno due padelle per averle pronte in tavola in contemporanea.

Cottura al forno

1) Preriscaldate il forno a 200° in modalità statica

2) Procedete come per la cottura in padella, ungete una teglia capiente con olio oppure foderatela con carta da forno bagnata e strizzata poi unta con olio, quest’ultimo metodo permette alla carta di aderire meglio alla teglia e resistere all’alta temperatura senza bruciare.

3) Tamponate con teli da cucina le patate tagliate dopo l’ammollo previsto e stendetele nella teglia senza sovrapporle in un’unico strato; salatele e pepate poi spargete aghi di rosmarino e aglio in polvere se vi piace.

4) Impostate la cottura a 1 ora, verso metà cottura estraete la teglia e girate le patate facendo attenzione a non romperle in modo da favorire la doratura.

5) Proseguite la cottura e a fine tempo passate la modalità del forno a grill ventilato per donare una doratura perfetta alle patate.

Iscriviti alla mia Newsletter

 

6 Risposte a “Patate croccanti in padella o al forno”

  1. Cara Silvana le tue ricette sono sempre favolose oggi sto provando il pollo come fritto al forno con le tue patate sta venendo la fine del mondo GRAZIE infinite ciao Eliana

  2. Le patate! Buone in tutte le salse! Per me sono uno dei cibi preferiti: al forno, in umido, in brodo, in padella, in insalata o in qualsivoglia modo cucinarle, sono sempre gradite, sia come contorno che come minestra. Ti ringrazio di cuore per questa preparazione e ti auguro ancora buon anno e buona fine settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.