Pasta gratinata al forno con besciamella

La pasta gratinata al forno con besciamella è uno dei ricordi più buoni che conservo fin dall’infanzia. Certo, allora era il piatto che si preparava solo per le feste e, che fossero lasagne o semplici maccheroni precotti mescolati al ragù e alla besciamella, non faceva differenza, l’importante era il risultato finale. Quella magnifica e appetitosa crosticina dorata è rimasta un ricordo indelebile. Da buongustaia, oggi propongo spesso questo piatto alla mia famiglia e per la ricetta che vi propongo oggi ho scelto delle candele tagliate, una pasta formidabile che tiene la cottura in modo impeccabile anche in formato grande. Ho scelto un sugo saporito ma leggero allo stesso tempo e, infine una colata di soffice besciamella seguita dal parmigiano per creare un primo piatto sostanzioso e invitante. Eccomi pronta a dettarvi gli ingredienti e il procedimento per deliziare i vostri cari con la pasta gratinata al forno con besciamella.

Pasta gratinata al forno con besciamella Blog Profumi Sapori & Fantasia

Pasta gratinata al forno con besciamella

Ingredienti per: 6 persone

Sugo con petto di pollo e verdure  Sugo con petto di pollo e verdure

 

 

 

 

Besciamella ricetta classica  Besciamella ricetta classica

 

 

 

 

besciamella senza burro e latte  Besciamella senza burro e latte

 

 

 

Ho allegato le ricette del sugo utilizzato per la pasta gratinata e la besciamella, con la variante leggera. Per avere le ricette basterà cliccare sulla foto corrispondente.

Inoltre:

  • 500 g di pasta di grande formato io ho scelto le candele tagliate
  • 500 ml di besciamella
  • sugo a piacere
  • parmigiano reggiano oppure pecorino grattugiato
  • 3 scamorzine dolci tagliate a tocchetti
  • 1 cucchiaio di olio per la cottura della pasta

Procedimento per pasta gratinata al forno con besciamella

Preparate il sugo come da ricetta allegata, e fate anche la besciamella seguendo la mia ricetta oppure la vostra ricetta abituale.

In una capiente pentola portate al bollore abbondante acqua, salatela e aggiungete l’olio poi tuffate la pasta. Lasciatela cuocere molto al dente e scolatela con garbo. Trasferitela in una zuppiera capiente e conditela con il sugo amalgamando con due cucchiai di legno.

Pasta gratinata al forno con besciamella Blog Profumi Sapori & Fantasia

Accendete il forno in modalità statica a 200°

Tagliate a pezzetti le scamorze e tenetele da parte.

Velate la teglia da forno con della besciamella, versate metà della pasta condita, aggiungete metà delle scamorzine a pezzetti, ancora besciamella e spolverate con il parmigiano o pecorino come preferite,  Aggiungete la pasta rimasta e ripetete con la scamorza, besciamella a piacere e il formaggio grattugiato.

Pasta gratinata al forno con besciamella Blog Profumi Sapori & Fantasia

Sigillate la teglia con della carta stagnola e a temperatura raggiunta infornate la pasta per circa 30′.

Eliminate la stagnola e infornate ancora fino a che si sarà formata la gustosa crosticina sulla pasta.

A questo punto sfornate la pasta gratinata al forno con besciamella, lasciatela riposare per 10′ a temperatura ambiente e poi servitela in tavola. Buon appetito!

Pasta gratinata al forno con besciamella Blog Profumi Sapori & Fantasia

4 Risposte a “Pasta gratinata al forno con besciamella”

  1. Ciao Silvana, vorrei provare questa ricetta ma ti chiedo cortesemente in quale fase della preparazione si deve mettere la besciamella. Grazie!
    Daniela

    1. Ciao Daniela..scusami ma nel scrivere la preparazione ho dimenticato di aggiungere la besciamella..comunque l’ho aggiornata mettendo ogni passaggio al proprio posto. Buona domenica carissima e grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.