Crea sito

Pasta frolla senza burro

Pasta frolla senza burro

Una delle mie passioni preferite è preparare dolci e crostate e in virtù di questa passione oggi voglio parlarvi della pasta frolla senza burro antico e attuale impasto di base per crostate e biscotti casalinghi. Ricordi affettuosi vanno alle vigilie dei giorni di festa ad esempio Natale e Pasqua quando mia nonna impastava il dolce del giorno dopo aggiungendo lo strutto all’impasto di uova, farina e zucchero e ….guai, se noi bambine di casa, ci azzardavamo toccare la preparazione. Ci concedeva però un pezzetto di soffice impasto e per noi la festa iniziava già da quel momento.

Pasta frolla senza burroUna pasta frolla senza burro friabile al punto giusto ma non più leggera della frolla tradizionale. Inoltre lo strutto aggiunto agli ingredienti, non lascia un sapore sgradevole anzi, rende la pasta frolla molto delicata ed è senza lievito aggiunto. Spesso preparo con estremo piacere per la mia famiglia, crostate e biscotti con questa fantastica pasta frolla riscuotendo sempre notevole successo. Vado direttamente agli ingredienti e al semplicissimo doppio procedimento sia tradizionale sulla spianatoia oppure utilizzando il Bimby affinchè possiate realizzare la pasta frolla senza burro.

Pasta frolla senza burro

Ingredienti per una teglia di 28 cm più decori

  • 500 g di farina 0
  • 150 g di strutto di ottima qualità
  • 2 uova intere medie
  • 200 g di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale fino
  • scorza di limone bio.

Procedimento tradizionale

Sulla spianatoia setacciate la farina con il sale, fate la classica fontana e aggiungete al centro lo zucchero, la scorza di limone, lo strutto, le uova leggermente sbattute e poi iniziate ad amalgamare gli ingredienti utilizzando una forchetta poi le mani fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto. Avvolgetelo nella pellicola e poi ponetelo in frigo a riposare per almeno 1 ora prima di procedere all’utilizzo.

Procedimento con il Bimby

Versate nel boccale del Bimby la farina e lo zucchero, 6 sec. veloc. 4, aggiungete il sale, la scorza di limone, le uova sbattute e lo strutto.

Procedete all’impasto impostando 1 minuto e 30 modalità spiga. Versate l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e formate il classico panetto, avvolgetelo nella pellicola poi ponetelo a riposare per almeno 1 ora in frigo.

Seguimi anche sulla mia pagina di Facebook resteremo sempre in contatto.

Pasta frolla senza burro
Pasta frolla senza burro

3 Risposte a “Pasta frolla senza burro”

  1. Ciao cara amica. La frolla senza burro mi intriga molto, ma … è tassativa l’esecuzione con lo strutto o si potrebbe anche con l’olio ( di girasole o di arachide, riducendo, naturalmente, la dose ) ? So che questa domanda , che sarebbe poi più una ” richiesta ” , ti suonerà piuttosto
    ” eretica ” ma io, da vecchietto quale sono, cerco, quando posso, di ridurre i grassi o, almeno, di usare quelli più ” sani ” ( con minore percentuale di ” saturi ” ).
    A parte tutto, però, ti ringrazio sempre e ti rinnovo i miei complimenti sinceri.
    Un abbraccio e un augurio di tutto il bene che si può desiderare.
    teo (franco)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.