Crea sito

Pasta frolla con soli albumi

Realizzare la pasta frolla con soli albumi è un’ottimo impiego di riciclo quando avanzano albumi di uova da altre preparazioni come ad esempio la crema pasticcera. La pasta frolla con soli albumi è friabile, perfetta come base per crostate, biscotti e tanto altro. Se utilizzate albumi di uova congelati abbiate l’accortezza di lasciarli scongelare in frigorifero per poi utilizzarli subito per la frolla.Per facilitarvi il procedimento vi propongo la ricetta in due versioni: realizzata con il magico robot da cucina Bimby oppure nella maniera tradizionale. Facile e veloce da preparare la pasta frolla con soli albumi è e sarà un’ottima pasta frolla anche leggera in alternativa alle ricette tradizionali; da annotare nel ricettario di casa in modo particolare nello spazio dedicato alle golosità!

Pasta frolla con soli albumi Blog Profumi Sapori & Fantasia

Pasta frolla con soli albumi

Ingredienti 

  • 300 g di farina 00
  • 2 albumi di uova medie (circa 70 g)
  • 100 g di burro morbido
  • 100 g di zucchero semolato o a velo (per il procedimento tradizionale)
  • scorza di 1/2 limone (grattugiata per il procedimento tradizionale)
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Procedimento con il Bimby

Mettete nel boccale la scorza di limone con lo zucchero e frullate 10 sec a veloc.8. Spatolate poi aggiungete la farina setacciata al lievito, gli albumi, il sale e il burro a pezzetti, impastare 20 sec. a veloc.5

Togliete l’impasto dal boccale e sul piano infarinato formate una sorta di panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo almeno 1 ora prima dell’utilizzo.

Procedimento tradizionale

In una ciotola capiente setacciate la farina con il livito, al centro aggiungete lo zucchero a velo, gli albumi, il pizzico di sale e il burro morbido a dadini. Impastate velocemente gli ingredienti fino ad ottenere un panetto compatto, a questo punto avvolgetelo nella pellicola e ponetelo a riposare in frigo per almeno 1 ora prima dell’utilizzo.

8 Risposte a “Pasta frolla con soli albumi”

  1. Le ultime tre mail illustrano, tanto per cambiare, altrettante preparazioni interessanti e stimolanti, insomma, alias, da Grande Cheffa, cioè della mia amica Silvana che ringrazio, saluto e abbraccio e aggiungo anche un augurio di buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.