Crea sito

Pasta frolla con mandorle e Amaretto

La pasta frolla con mandorle e Amaretto è una golosa variante della ricetta classica di base. Con un procedimento molto facile e veloce si presta alle più svariate creazioni dolci come: crostate, biscotti, tortine o tartellette, sbriciolate ripiene e tanto altro. Il ripieno più utilizzato è consigliato a base di cioccolato o crema pasticcera in tutte le sue ricette, questi ingredienti infatti esaltano il gusto e il profumo della pasta frolla con mandorle e Amaretto. Inoltre la pasta frolla con mandorle e Amaretto si può preparare e congelare a panetti come la pasta frolla classica ed averla pronta,nel congelatore, quando serve.

Pasta frolla con mandorle e Amaretto
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 170 g Farina 00
  • 50 g farina di mandorle
  • 80 g burro (morbido a fiocchetti)
  • 80 g zucchero semolato
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 1 cucchiaio Amaretto liquore
  • 1 pizzico Sale fino

Preparazione

  1. Pasta frolla con mandorle e Amaretto

    In una ciotola mescolate le farine, al centro mettete il burro morbido a fiocchetti, lo zucchero e il tuorlo, poi il liquore e il sale.

  2. Impastate velocemente tutti gli ingredienti poi ottenuto il classico panetto avvolgetelo nella pellicola e ponetelo a riposo in frigo per 2 ore.

  3. Terminato il riposo utilizzate la pasta frolla con mandorle e amaretto, stendetela con il mattarello fra due fogli di carta da forno e poi procedere alla creazione del dolce preferito.

    Buon appetito!

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette simili: RICETTE DI BASE PER DOLCI

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

6 Risposte a “Pasta frolla con mandorle e Amaretto”

  1. Ciao! scusami,guardavo la ricetta dei frollini alla panna e marmellata e mi ha incuriosito anche questa frolla! Non hai però specificato quanto liquore mettere,quanto ne serve?
    Grazie e ovviamente complimenti!!! buona giornata!

    1. Benvenuta Elisabetta, infatti ho omesso il quantitativo perchè sia a piacere, ma almeno 1 bicchierino da liquore, circa 30 ml. poi si modifica la quantità, c’è a chi piace sentire solo il profumo e chi invece sia più marcato il sapore….grazie e buona frolla allora!!

    1. Ciao Anna Maria, la crema pasticcera classica oppure quella al cioccolato è perfetta, puoi anche fare una farcia con ricotta amaretti sbriciolati e liquore…escludi le marmellate o confetture…ciao e buona domenica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.