Crea sito

Pasta frolla al latte senza uova ricetta facile

pasta frolla al latte senza uovaPasta frolla al latte senza uova ricetta facile

Più friabile e più digeribile rispetto a quella con le uova, questa pasta frolla al latte senza uova è decisamente più leggera e saporita. La presenza del burro è importante; la sua funzione è fare da legante al posto delle uova. La pasta frolla al latte senza uova è più impegnativa da impastare ma per semplificare potrete utilizzare un robot o un’impastatrice, fino ad ottenere l’impasto ben amalgamato. Di colore pallido appena impastata, la pasta frolla acquisisce in cottura un bel colore dorato, dovuto al miele in essa contenuto. Non necessita di riposo in frigo, ma si puo’ procedere da subito alla realizzazione delle vostre ricette preferite: dalle crostate, biscotti, tartellette e tanto altro. Una ricetta ideale per chi è intollerante alle uova.

Pasta frolla al latte senza uova ricetta facile

Ingredienti 

  • 500 g di farina 00 come preferite (anche dimezzare la dose di farina e aggiungere fecola per lo stesso quantitativo)
  • 100 g di burro a temperatura ambiente tagliato a dadini
  • 200 g di zucchero semolato
  • 160 ml di latte tiepido
  • 1 cucchiaio di miele di acacia (per i dolci è la qualità ideale non cristallizza)
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (facoltativa)
  • 1 bustina di vanillina
  • poco latte per spennellare i biscotti prima della cottura
  • zucchero a velo per decorare

Procedimento

In una ciotola capiente setacciate la farina con il lievito e la vanillina, aggiungete il burro e iniziate a sfregare insieme gli ingredienti con le dita fino a formare una sbriciolata.

Fate la classica fontana e al centro una fossetta dove mettete lo zucchero, il miele e il pizzichino di sale, poi iniziate ad amalgamare gli ingredienti versando il latte a filo, impastate fino ad ottenere il classico panetto di frolla.

pasta frolla al latte senza uova

Trasferite la frolla sulla spianatoia infarinata, tagliatela in tre parti poi iniziate a tirare un pezzo alla volta ad uno spessore di circa 2-3 mm ( lo spessore dipende dall’utilizzo, per i biscotti o tartellette, tenete la frolla più alta.

Pasta frolla al latte senza uova

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta. Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto!

Iscriviti alla mia NewsletterSeguimi anche su Facebook

22 Risposte a “Pasta frolla al latte senza uova ricetta facile”

  1. Ore 20h35, i figlioli dormono mi accingo a spadellare per preparere una torta da vendere allo stand della scuola in occasione della maratona solidale che avrà luogo domani. Catastrofe… NON HO NEMMENO UN UOVO !!
    Corro su Google e digito : pasta frolla senza uova silvana scalambra … esulto come una bambina il mattino di Natale.
    Dovrebbero farti santa carissima, per fortuna che ci sei.

  2. ho eseguito la tua ricetta rigorosamente con le dosi prescritte vorrei suggerire che : 500 DI FARINA CON 100 DI BURRO E 150 DI ZUCCHERO IL RISULTATO CHE HO OTTENUTO NON MI HA SODDISFATTO PER NIENTE SE NON DECORAVO CON ZUCCHERO A VELO LA PASTA è RISULTATA NON DOLCE !GRAZIE ALLA PROSSIMA RICETTA

    1. Ma davvero Lina? Mi dispiace molto devo assolutamente verificarla questa ricetta non vorrei ci sia un’errore di scrittura. Grazie mille per l’info e buona domenica!

  3. Buonissima!!!! Secondo me però ci andrebbe un po’ piu di latte perchè l impasto mi é rimasto un po’ duro!! Inoltre invece che tutta farina ho messo 150/200 g di fecola di patate! E’ rimasta stupenda nessuno avrebbe detto che era senza uova!! 🙂

  4. ciao silvana! sei un mito! stamattina avevo voglia di fare una torta, ma… in frigo… niente uova!!!!!!!! panico!!! sbirciando nel tuo sito cosa trovo? questa pasta frolla senza uova! fa x me! in 2 minuti ho fatto una crostata con marmellata di prugne!!!! grazie ancora cara

      1. Ottima idea Serena ma la margarina non raffredda come il burro, però si puo’ vedere se la frolla resta lavorabile q/b. Benvenuta e buona giornata!

    1. Ciao Anna e benvenuta, per fare aderire bene i pinoli sulla torta basta che spennelli la base con dell’uovo mescolato a poco latte e sbattuto, poi spargi i pinoli.. Buona domenica..!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.