Crea sito

Pasta fresca semi integrale

La ricetta base della pasta fresca semi integrale che vi presento stamani è una combinazione di ingredienti equilibrati e direi perfetti sotto tanti punti di vista. Otterremo in questa amalgama una pasta fresca all’uovo digeribile e adatta a tutti quelli che, come me, non possono mangiare alimenti con farina di frumento raffinata. Il sapore è molto buono; si può apprezzare quel senso di rustico che ben si adatta alla pasta fresca e si abbina poi anche a formati lunghi come tagliatelle, spaghetti oppure tagliolini. Pure ripiena è deliziosa, l’ho sperimentata creando dei ravioli di magro con bietole, ricotta, crescenza e parmigiano, inutile aggiungere che cucinati e conditi con semplicissimo burro e salvia si sono rivelati una bontà.. aggiungendo anche un pizzicone di parmigiano grattugiato al momento. Vi consiglio davvero di provare questa pasta fresca semi integrale, sia per la vostra famiglia che se avete ospiti a casa, con i quali farete di certo un figurone perché particolare e originale. Inoltre vi offro il doppio procedimento: pasta fresca impastata a mano nel metodo tradizionale oppure utilizzando il Bimby.

Pasta fresca semi integrale
Pasta fresca semi integrale

Pasta fresca semi integrale

Ingredienti per 5-6 persone

  • 150 g di farina integrale possibilmente biologica
  • 150 g di semola rimacinata di grano duro
  • 2 uova intere medie
  • 50 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di sale fino

Procedimento tradizionale a mano

Mescolate le farine con il sale all’interno di una ciotola capiente oppure sulla spianatoia formando la classica fontana. Fate una sorta di buco al centro e aggiungete le uova, iniziate a batterle con una forchetta oppure usando le punta delle dita amalgamando la farina circostante aiutandovi anche con un tarocco.

Aggiungete anche l’acqua poca alla volta; impastate a piene mani fino ad ottenere un panetto elastico e morbido; con queste dosi non serve nemmeno aggiungere altra farina alla spianatoia.

Avvolgete il panetto di pasta fresca semi integrale nella pellicola poi lasciatela riposare per almeno mezz’ora, a temperatura ambiente, prima di iniziare a tirarla con il mattarello oppure utilizzando la sfogliatrice.

Procedimento con il Bimby

Nel boccale versate le farine con il sale, mescolatele per 8 sec veloc. 6

Aggiungete le uova e l’acqua, impostate 1 minuto e 30 a veloc. Spiga.

Ribaltate il boccale del Bimby sulla spianatoia e raccogliete l’impasto bricioloso compattandolo poi ottenuto un panetto morbido avvolgetelo nella pellicola poi lasciatela riposare per almeno mezz’ora a temperatura ambiente prima di iniziare a tirarla con il mattarello oppure utilizzando la sfogliatrice.

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.