Pasta fresca con farina di castagne

Avete mai assaggiato la pasta fresca con farina di castagne? Io da tradizionalista quale sono, ero uno po’ scettica devo essere sincera, ma dopo averla assaggiata sono rimasta piacevolmente sorpresa; è una pasta buonissima che merita essere gustata in tutte le salse e condimenti. Il doppio procedimento che vi allego, sia con il Bimby che in maniera tradizionale, non si differenziano molto da quello classico della pasta all’uovo, l’unica variante è nel dosare e miscelare le farine con l’aggiunta di qualche ingrediente in più. I formati della pasta fresca con farina di castagne sono a scelta: dalle tagliatelle, quadrucci, maltagliati e tagliolini a tutto ciò che la fantasia vi suggerisce non dimenticando, in questo caso, le lasagne e i cannelloni farciti e cotti al forno. Andiamo direttamente al procedimento per come preparare la pasta fresca con farina di castagne con due ricette differenti per miscelare gli ingredienti.

pasta fresca con farina di castagne
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1° RICETTA

  • 200 gFarina 00
  • 80 gFarina di castagne
  • 1 cucchiainolatte intero
  • 2uova medie intere
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • q.b.farina 00 per la spianatoia

2° RICETTA

  • 150 gfarina di castagne
  • 75 gsemola di grano duro rimacinata
  • 75 gfarina 00
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 3uova medie

Strumenti

  • Spianatoia
  • Forchetta
  • Ciotola
  • Sfogliatrice
  • Vassoio
  • Mattarello

Preparazione

Procedimento tradizionale

  1. pasta fresca con farina di castagne

    Sulla spianatoia mescolate le farine e fate la classica fontana, al centro aggiungete le uova e l’olio.
    Con una forchetta iniziate a mescolare le uova alle farine circostanti fino ad amalgamare gli ingredienti.

  2. pasta fresca con farina di castagne

    Iniziate ad impastare a piene mani ottenendo un panetto morbido ed elastico, ponetelo a riposare in un sacchetto o in un telo da cucina per almeno 30 minuti a temperatura ambiente.

  3. pasta fresca con farina di castagne

    Dopo il riposo iniziate a stendere la pasta con il mattarello o se preferite con la macchinetta, se realizzate pasta ripiena utilizzate la pasta fresca con farina di castagne subito, altrimenti lasciate asciugare la pasta su teli infarinati poi quando sarà asciutta tagliate il formato preferito.

Procedimento con il Bimby

  1. pasta fresca con farina di castagne

    Versate nel boccale le farine con il pizzico di sale e mescolate per 8 sec. veloc. 4, aggiungete le uova e l’olio poi programmate per 1 minuto e mezzo veloc. spiga. in modalità boccale/soft.
    Al termine dell’impasto prelevatelo e lavoratelo brevemente sulla spianatoia, formate il panetto e ponetelo a riposare in un sacchetto o in un telo da cucina per almeno 30 minuti a temperatura ambiente. Dopo il riposo iniziate a stendere la pasta con il mattarello o se preferite con la macchinetta, se realizzate pasta ripiena utilizzate la pasta fresca con farina di castagne subito, altrimenti lasciate asciugare la pasta su teli infarinati poi quando sarà asciutta tagliate il formato preferito.

  2. pasta fresca

Trucchi e consigli

La farina di castagne è priva di glutine perciò la pasta fresca è ideale anche per gli intolleranti. Si può congelare e si mantiene perfettamente per diversi mesi.

Seguimi anche sui SOCIAL

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PASTA FRESCA FATTA IN CASA

Seguimi anche su PINTEREST

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.