Pasta con sgombro e tonno

Questa ricetta è nata in maniera casuale utilizzando tonno e sgombro in scatola che avevo, per fortuna, in dispensa. A voi capitano mai quelle giornate che si corre si corre e arriva l’ora del pranzo in men che non si dica? A me si e allora ricorro alle idee fulminee come ad esempio questa di oggi, per realizzare questa gustosissima pasta. Mentre l’acqua arriva al bollore e cuoce la pasta nella padella accanto, dopo avere stufato per qualche minuto lo scalogno e pomodori a tocchetti, si aggiungono lo sgombro e il tonno ben sgocciolati dall’olio di conservazione e si lasciano insaporire tutti gli ingredienti. Aggiungere la pasta cotta a puntino e mescolarla a questo sughetto gustoso è questione di un momento per poi servire in tavola e…ricevere tanti complimenti. La pasta con sgombro e tonno è ottima in qualdiasi stagione, d’estate si gusta volentieri anche fredda.

Pasta con sgombro e tonno Blog Profumi Sapori & Fantasia

Pasta con sgombro e tonno

Ingredienti 

  • 1 scatola di tonno sott’olio da 160 g
  • 200 g di filetti di sgombro sott’olio
  • 400 g di tortiglioni o penne a piacere
  • 2 pomodori rossi tagliati a tocchetti
  • 2 scalogni affettati fini
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Procedimento

1) Ponete sul fuoco una casseruola con abbondante acqua, una volta raggiunto il bollore salate q/b e tuffate la pasta per la cottura come indicato sulla confezione.

2) Sbucciate gli scalogni, affettateli fini e soffriggeteli a fiamma dolce nell’olio in una padella capiente. Aggiungete anche i pomodori a tocchetti (senza semi e liquido) sale e pepe e lasciate cuocere, il sughetto, a fiamma vivace per qualche minuto.

3) Aggiungete al sugo il tonno e lo sgombro ben sgocciolati e ridotti a tocchetti, poi  mescolate con cura gli ingredienti.

4) A cottura della pasta scolatela e aggiungetela in padella al condimento, spadellate per mescolarla e servite subito in tavola.

Iscriviti alla mia Newsletter

2 Risposte a “Pasta con sgombro e tonno”

  1. Idee sempre molto stimolanti “condite” con molta fantasia ed estro come soltanto Silvana, ossia: Grande Cheffa, sa fare! Grazie cara amica e tanti complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.