Crea sito

Panini al mascarpone e parmigiano

Panini al mascarpone e parmigiano

Buonissimi e facili da preparare, i panini al mascarpone con l’aggiunta del parmigiano sono come dire “pane e companatico”. Ottimi da soli, ma se accompagnati da salumi particolari come ad esempio il lardo di colonnata o la pancetta arrotolata al pepe diventano irresistibili. Se invece li assaggiate spalmati da formaggio fresco molle come lo squacquerone di Romagna o burrata beh.. a questo punto lascio a voi l’aggettivo più appropriato da aggiungere. Per impastare mi sono aiutata dalla mia fedele macchina del pane, ovviamente potrete impastare a mano nella maniera tradizionale oppure aiutarvi dal robot da cucina che preferite. Soffici e saporiti, i panini al mascarpone e parmigiano sono ideali per accompagnare gli antipasti, nei buffet, da asporto in gite e scampagnate oppure semplicemente come merenda farciti con ciò che vi piace di più. Prendete nota di ingredienti e procedimento; sarà semplicissimo realizzare i panini al mascarpone e parmigiano.

Panini al mascarpone e parmigiano

Panini al mascarpone e parmigiano

Ingredienti

Se utilizzate il lievito madre essiccato non diluitelo nei liquidi ma mescolatelo semplicemente alle farine.

La quantità dei liquidi è soggetta alla qualità delle farine utilizzate, aggiungete più o meno altra farina all’occorrenza.

  • 300 g di farina tipo 0
  • 200 g di farina tipo Manitoba
  • 150 g di mascarpone
  • 8 g di lievito di birra fresco oppure 35 g di lievito madre essiccato
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaini di sale fine
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 250 ml di acqua tiepida
  • erbe aromatiche a piacere

Impasto con la macchina del pane

In un piccolo contenitore aggiungete l’acqua tiepida con lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato, lasciatelo sciogliere per qualche minuto poi versate nel cestello della macchina del pane.

Aggiungete il mascarpone, l’olio, il sale e le farine setacciate poi avviate il programma impasto più lievitazione della durata di 1 ora e 30 minuti.

Impasto tradizionale a mano

In una ciotola molto capiente setacciate le farine mescolate al parmigiano; in un piccolo contenitore aggiungete l’acqua tiepida con lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato, lasciatelo sciogliere per qualche minuto.

Alle farine fate un incavo al centro e aggiungete il mascarpone, l’olio e il sale poi iniziate a versare, a filo, il liquido con il lievito mescolando  e aggiungendo le farine circostanti. Ottenuto una sorta d’impasto grezzo trasferitelo sulla spianatoia infarinata e impastate, aggiungendo se occorre altra farina fino ad ottenere un impasto morbido es elastico.

Infarinate leggermente una ciotola e trasferitevi il panetto, sigillate con la pellicola e lasciatelo lievitare fino al raddoppio.

Preparazione dei panini

A lievitazione ultimata trasferite l’impasto sulla spianatoia infarinata e tagliatelo a pezzetti più o meno uguali. Arrotolate ogni porzione a pallina e adagiatela sulla leccarda ricoperta con carta da forno. Per dare la forma a fiore ho utilizzato l’attrezzo per togliere i torsoli alle mele, l’ho posizionato su ogni pallina di pane facendo una lieve pressione. Oppure potete formare delle treccine o la forma ai panini che preferite. Spizzicate erbe aromatiche a piacere sui panini prima della cottura…facoltativo.

Panini al mascarpone e parmigiano

Accendete il forno a 220° e portate al bollore un pentolino con dell’acqua da porre sul fondo del forno (il vapore sprigionato favorisce una sofficità incredibile a tutti i lievitati).

Infornate una teglia alla volta per circa 20-25′, il tempo, come sempre, dipende dal forno…i panini al mascarpone e parmigiano dovranno risultare gonfi e dorati.

A voi l’assaggio!

Altre ricette correlate: PANE PIZZA FOCACCIA E LIEVITATI SALATI

Panini al mascarpone e parmigiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.