Pane alla birra

Doppio procedimento per sfornare un pane gustoso e particolare: il pane alla birra, doppio perchè potrete realizzarlo sia in maniera tradizionale che con il magico Bimby. E’ un pane leggero, senza alcuni grassi aggiunti; infatti è stata proprio questa “assenza” che mi ha invogliata a continuare a leggere la ricetta sulla rivista di cucina e, naturalmente, mi ha subito conquistata. Da quando sforno pane per la mia famiglia, è sempre stato presente almeno un cucchiaio di olio extravergine d’oliva negli ingredienti ma in questo pane niente, solo la birra e l’acqua per mescolare e dare vita all’impasto. Per la cottura ho scelto lo stampo da plumcake; vi sembrerà strano ma, ad ogni sul utilizzo, mi ricorda il pane a cassetta che ammiravo da bambina sul banco del panettiere e che tanto desideravo. Ricordi a parte, passo a darvi l’elenco degli ingredienti e dei procedimenti per il pane alla birra, sentirete quanto è buono e soffice.

Pane alla birra
  • Preparazione: 15 + lievitazione 2 Ore
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 225 g Farina Manitoba
  • 225 g Farina 00
  • 150 ml birra chiara (a temperatura ambiente)
  • 100 ml acqua tiepida
  • 12 g Lievito di birra fresco (oppure 1/2 bustina lievito secco)
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 1+1/2 cucchiaino Sale fino
  • q.b. olio + acqua (per spennellare il pane)

Preparazione

  1. Pane alla birra

    Procedimento con il Bimby

    Intiepidite l’acqua e versatela nel boccale con lo zucchero e il lievito sbriciolato; avviate 15 sec. veloc.2 e 3

    Aprite il coperchio e aggiungete le farine mescolate e la birra, mescolate a velocità graduale da 1 a 6 per 40 sec. alla fine aggiungete il sale.

    Impastate 45 sec a veloc spiga poi trasferite l’impasto ottenuto in una ciotola leggermente infarinata e coperta da un telo piegato in 4, e ponete il pane a lievitare per 45 minuti in forno scaldato e poi spento a 50°.

  2. Pane alla birra

    Foderate uno stampo da plumcake con carta da forno, sgonfiate l’impasto poi formate, impastando per pochi secondi, un salamotto che riempirà il fondo dello stampo.

    Con un coltello affilato praticate 3 tagli obliqui poi mettete lo stampo con il pane nel forno spento ma ancora tiepido a lievitare per 50 minuti circa.

    Accendete il forno a 200° e senza togliere lo stampo con il pane lasciate cuocere il pane alla birra per circa 40′ dovrà risultare dorato in superficie.

    Prima di iniziare la cottura pennellate la superficie del pane alla birra con un albume sbattuto e poi spargere dei semi di sesamo, oppure spennellare una miscela di acqua e olio in parti uguali. (io ho preferito la 2° opzione)

  3. Procedimento tradizionale a mano

    Mescolate le farine con il sale in una ciotola capiente, a parte in un bicchiere sciogliete il lievito in acqua tiepida con lo zucchero e poi versatela nelle farine aggiungendo anche la birra in maniera graduale.

    Amalgamate gli ingredienti fino ad avere una sorta di impasto che andrete a trasferire sulla spianatoia leggermente infarinata impastando e schiacciando l’impasto fino ad averlo morbido e compatto.

    Trasferite l’impasto ottenuto in una ciotola leggermente infarinata e coperta da un telo piegato in 4, e ponete a lievitare il pane per 45 minuti in forno scaldato e poi spento a 50°.

    Poi procedete come sopra.

    Otterrete un pane sofficissimo senza grassi aggiunti adatto a qualsiasi impiego.

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PANE PIZZA E FOCACCE

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Pane alla birra”

  1. Ciao Silvana. Vorrei provare questa ricetta, ti chiedo però un’informazione: si può usare la birra rossa? La quantità è la stessa o devo ridurla visto che ha un sapore un po’ più forte della birra chiara? Grazie! Laura

    1. Ciao Laura non ho mai provato con la birra rossa ma io farei così: farei 3/4 della dose di birra e per il liquido rimanente aggiungerei dell’acqua. Fammi Sapere Laura il risultato sono proprio curiosa!….. Buona domenica!

      1. Grazie per la risposta. Faccio da cavia seguendo i tuoi consigli….ti farò sapere!
        Ciao e buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.