Crea sito

Pan brioche light integrale con ricotta

Pan brioche light integrale con ricotta

Oggi è nata una combinazione di ingredienti eccezionale per ottenere il pan brioche light in ben tre procedimenti: con la macchina del pane, al Bimby e a mano nella maniera tradizionale. La farina integrale, mescolata alla farina di semola rimacinata,  infine arricchite da una soffice ricotta, danno vita a questo pan brioche light spettacolare. Inoltre, come potete notare non contiene uova e burro ingredienti spesso presenti nei pan brioche tradizionali. Da questo pan brioche light potrete ricavarci delle pagnottelle, filoncini oppure trecce farcite con tutto quello che vi piace: olive verdi o nere, salumi o formaggi che fondano in cottura. La ricetta del pan brioche light integrale  con ricotta di oggi è quella di base, dopo di che libero spazio alla fantasia per ogni vostra creazione culinaria.

Pan brioche light integrale con ricotta

Pan brioche light

Ingredienti

  • 250 g di farina integrale (oppure farina Manitoba)
  • 250 g di farina di semola rimacinata (oppure farina 00)
  • 180 g di ricotta di pecora ben sgocciolata
  • 100 g di parmigiano grattugiato oppure grana a piacere (facoltativo)
  • 200 ml di latte parzialmente scremato tiepido
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 50 ml di acqua tiepida (da aggiungere solo se l’impasto la richiede, io con farina integrale e semola ho dovuto aggiungerla)
  • 1/2 cubetto di lievito di birra fresco o mezza bustina di quello secco
  • 2 cucchiaini di sale fine
  • 1 cucchiaino di zucchero

Procedimento con la macchina del pane

In una ciotolina versate il latte tiepido con lo zucchero ed il lievito sbriciolato, fatelo sciogliere per bene poi versatelo nel cestello del pane. aggiungetevi la ricotta, l’olio, le farine mescolate al parmigiano con inserito all’interno il sale.

Impostate la macchina sul programma impasto + lievitazione della durata di 1 ora e mezza.

A fine lievitazione procedete a dare la forma preferita al pan brioche light.

Procedimento con il Bimby

Versate il latte, lo zucchero e il lievito sbriciolato nel boccale e fatelo sciogliere a 30 sec 37° veloc. 1

Aggiungete tutti gli ingredienti e programmate 3 minuti veloc. spiga.

Ottenuto l’impasto rovesciate il boccale sulla spianatoia, svitate la ghiera e lasciate cadere il composto eliminando da esso il gruppo coltelli. Formate una sorta di panetto e ponetelo in una ciotola leggermente infarinata e sigillata a lievitare fino al raddoppio.

A fine lievitazione procedete a dare la forma preferita al pan brioche light.

Procedimento tradizionale a mano

In una ciotolina versate il latte tiepido e lasciate sciogliere il lievito con lo zucchero.

In una ciotola capiente mescolate le farine con il parmigiano, aggiungete al centro la ricotta, l’olio e poi versate il latte e lievito. Mescolate gli ingredienti aggiungendo se serve, l’acqua tenuta da parte, molte volte le farine (e questo dipende dalle qualità) assorbono i liquidi in maniera esagerata.

Trasferite l’impasto sulla spianatoia formando una sorta di panetto che andrete a sistemare in un’altra ciotola leggermente infarinata ben chiusa, favorendo la lievitazione del pan brioche fino al raddoppio.

A fine lievitazione procedete a dare la forma preferita al pan brioche light.

8 Risposte a “Pan brioche light integrale con ricotta”

  1. Ciao Sivana
    Complimenti per le tue ricette che sovente realizzo con ottimi risultati.
    Un solo appunto: nelle tue ricette sovente ometti il quantitativo che si ottiene -per persone, quantità preparati, tortiere diametro ecc -.
    Acora complimenti.
    Franco

    1. Ciao Franco, per i dolci in genere metto quasi sempre il diametro che utilizzo della tortiera o stampo. Per quanto riguarda invece le quantità beh do sempre per scontato che s’intenda per 4 persone..ma farò attenzione a specificarlo meglio…grazie mille e a presto!

    1. E’ molto saporito Giunela io ho fatto dei maritozzi salati con l’aggiunta di olive verdi una bontà..a presto la ricetta buona serata carissima!

  2. Ciao Silvana! Volevo sapere se posso sostituire la ricotta di pecora con quella vaccina? Non sempre si trova. La voglio provare. Complimenti e tanti auguri. Anna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.