Paccheri al sugo di pesce persico e sgombro

I paccheri al sugo di pesce persico e sgombro sono il formato di pasta più adatto per trattenere un condimento a base di pesce così gustoso e saporito. Un sugo molto semplice da preparare: filetti di pesce persico ( pesce di acqua dolce) e filetti di sgombro (pesce di mare) si uniscono con erbe aromatiche, cipolle, peperoncino e pomodorini in una miscellanea di sapori tutti da assaggiare. La cottura breve ci permette inoltre di avere a tempo breve il condimento pronto da spadellare con i paccheri cotti tassativamente al dente. Una spizzicata abbondante di pepe bianco e prezzemolo prima di servire i paccheri al sugo di pesce persico e sgombro completano il piatto e non mi rimane che augurarvi buon appetito!

paccheri al sugo di pesce persico e sgombro
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il sugo al pesce persico e sgombro

  • 300 g filetto di pesce persico
  • 300 gfiletto di sgombro
  • 2cipollotti freschi
  • 2 spicchiaglio
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • 1peperoncino fresco
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 3 filettiacciughe sott’olio
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • 350 gpomodoro datterino pelato
  • q.b.sale e pepe
  • 1cipolla rossa piccola

Altri ingredienti

  • 400 gpaccheri
  • 1 cucchiaioprezzemolo tritato
  • q.b.pepe bianco

Preparazione

  1. Lavate e tamponate con carta da cucina i filetti di pesce persico e i filetti di sgombro, tagliateli a pezzi e teneteli in frigo ben chiusi in una ciotola fino all’utilizzo.

    Sfogliate il prezzemolo, lavatelo ed asciugatelo, tritatelo con i cipollotti comprese le code verdi. Affettate la cipolla rossa ad anelli molto fini e tritate anche l’aglio, scaldate l’olio in una casseruola e aggiungete i filetti di acciughe, quando si saranno sfatti unite il trito aromatico (prezzemolo e cipollotti) e la cipolla rossa. Mescolate a fiamma vivace per qualche minuto, aggiungete il peperoncino sminuzzato o intero, la polpa di pomodoro e sfumate con il vino.

    Aggiungete il sale e il pepe e infine fate cuocere per circa 15 minuti a fiamma bassa con il coperchio semi-chiuso.

    Trascorso il tempo indicato alzate con moderazione la fiamma e aggiungete sia il pesce persico che gli sgombri.

    Amalgamate con cura il pesce al sugo e lasciate cuocere con fuoco al minimo per almeno 15′ lasciando restringere quanto basta il sugo. Io per abitudine, riduco il pesce a piccoli tocchetti solo terminata la cottura perchè il sugo risulta più denso e cremoso, ovviamente è a piacere quest’ultima fase.

    (se la quantità del sugo fosse abbondante potrete sempre congelarlo a porzioni).

  2. Portate a bollore abbondante acqua in una casseruola, salate e aggiungete 1 cucchiaio di olio (affinchè i paccheri in cottura non si attacchino) e lasciate cuocere la pasta al dente.

  3. Trasferite il sugo in una padella capiente aggiungendo qualche mestolino di acqua di cottura della pasta per rendere più fluido il condimento e aggiungete i paccheri già cotti a puntino spadellando per amalgamare la pasta al sugo.

  4. paccheri al sugo di pesce persico e sgombro

    Servite i paccheri al sugo di pesce persico e sgombri aggiungendo prezzemolo tritato e una macinata di pepe bianco…buon appetito!

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PRIMI PIATTI A BASE DI PESCE

Seguimi anche su Pinterest

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.