Minestra di piselli e zucchine con prosciutto

La minestra di piselli e zucchine con prosciutto, oltre ad essere delicata, è molto saporita ed è sempre gradita da tutta la famiglia. Noi la gustiamo molto spesso durante le serate invernali, quando una pietanza calda e gustosa fa sempre una gran voglia… ma, vi dico la verità, a noi piace così tanto che, spesso, la preparo anche nei mesi più caldi e la servo a temperatura ambiente.
Realizzare questo primo piatto così sfizioso e semplice non è affatto difficile: si parte da una base di prosciutto crudo tagliato a dadini e rosolato per bene in padella assieme alle verdure del soffritto. I piselli e le zucchine cuociono nel condimento aromatico con brodo vegetale sino a che la consistenza delle verdure sarà tale da poter essere frullata per creare la perfetta consistenza della minestra. Magari tenete da parte una cucchiaiata di piselli e dadini di prosciutto da aggiungere poi alla fine interi, senza dimenticare una generosa spizzicata di parmigiano grattugiato che renderà la minestra di piselli e zucchine con prosciutto irresistibile per tutti.

Minestra di piselli e zucchine con prosciutto

Minestra di piselli e zucchine con prosciutto

Ingredienti per 4 persone

  • 250 g di zucchine a cubetti (anche congelate)
  • 200 g di piselli freschi oppure surgelati
  • 50 g di prosciutto crudo a dadini
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di verdurine da soffritto (carota,sedano,cipolla)
  • 600 ml di brodo vegetale
  • 200 g di maltagliati all’uovo oppure pasta di semola del formato preferito
  • 4 cucchiaiate di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe

La stessa ricetta in versione più leggera potete modificare gli ingredienti in questo modo: 

mantenete le stesse quantità di verdure, riducete la quantità di pasta a 160 g aggiungete 2 cucchiai di parmigiano e 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva e a 30 g il prosciutto crudo.

Procedimento

In una casseruola scaldate l’olio e soffriggetevi a fiamma dolce le verdurine da soffritto. Aggiungete il prosciutto a dadini e dopo 5-6 minuti aggiungete i piselli e le zucchine.

Lasciate insaporire mescolandole al soffritto di base poi salate e pepate e infine aggiungete anche il brodo vegetale caldo. Dal bollore abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per circa 20 minuti.

Con una ramina forata trasferite parte dei piselli e prosciutto in una ciotolina e tenete da parte.

Frullate a crema con un frullatore ad immersione tutto il brodo con verdure rimasto in casseruola; riportate la casseruola sul fornello e al bollore cucinate i maltagliati.

Prima di servire la minestra di piselli zucchine e prosciutto in tavola aggiungete i piselli e prosciutto tenuti da parte e spizzicate il parmigiano. Una macinata di pepe completa il piatto, per i più buongustai anche una girata di olio buono non può mancare!

Altre ricette correlate: MINESTRE ZUPPE E VELLUTATE

Minestra di piselli e zucchine con prosciutto
Minestra di piselli e zucchine con prosciutto

Precedente Torta di riso con formaggi e crudo Successivo Crostata con marmellata di pere

Lascia un commento