Linguine al sugo di pesce e canocchie

Le linguine al sugo di pesce e canocchie sono sicuramente un abbinamento di ingredienti azzeccatissimi sia a livello di sapore che di bontà. Ho utilizzato delle linguine aromatizzate al rosmarino, giustamente definito uno dei sapori più tipici della cucina mediterranea. L’aromatico profumo e sapore valorizza ed accentua quello del condimento, in questo caso sugo di pesce e canocchie, niente di più ideale. Le linguine possono essere sostituite da altro tipo di pasta lunga come spaghetti, tagliolini, tonnarelli, bigoli e fettuccine, ma anche pasta corta di tutti i tipi sia fresca che secca in base ai vostri gusti o a ciò che avete in dispensa. Per il sugo vi consiglio di acquistare pesce fresco misto di qualità e delle canocchie di taglia piccola possibilmente, così non sarà necessario tagliarle a tocchetti. Credetemi, servire in tavola le linguine al sugo di pesce e canocchie da una soddisfazione incredibile, ancor di più gustarle.

Linguine al sugo di pesce e canocchie
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 g linguine (o altra pasta lunga)

Per il sugo di pesce e canocchie

  • 4 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 4 spicchi aglio
  • 3 cipollotti (oppure 2 cipolle bianche piccole)
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • 50 ml Vino bianco secco
  • 200 g Pomodorini
  • 1 peperoncino piccante
  • 10 canocchie
  • 300 g misto pesce fresco da sugo
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate il sugo di pesce con canocchie: tritate finemente i cipollotti dopo avere eliminato le radichette e la parte verde, sbucciate gli spicchi di aglio e spremeteli con l’attrezzino oppure tritateli fini al coltello insieme alle cipolle e al prezzemolo.

  2. Linguine al sugo di pesce e canocchie

    In una padella di media misura scaldate l’olio poi aggiungete il peperoncino intero infilzato in uno stecchino (sarà più facile trovarlo ed eliminarlo successivamente). Unite anche il trito di aglio cipolle e metà del prezzemolo lavato e sfogliato. (tenetene da parte un cucchiaio da spolverizzare a piatto finito prima di servire in tavola).

    Mescolate gli ingredienti poi aggiungete il misto pesce e le canocchie lasciando insaporire il tutto nel soffritto mescolando con garbo o scuotendo la padella. Sfumate con il vino dopodichè aggiungete i pomodorini, sale e pepe. Al bollore, eliminate il peperoncino e abbassate al minimo la fiamma lasciando cuocere il sugo per circa 20′ coprendo parzialmente la padella con un coperchio. A cottura ultimata trasferite metà del sugo in una padella capiente che possa contenere anche la pasta.

  3. Portate al bollore abbondante acqua, salatela poi tuffate le linguine e fatele cuocere per il tempo indicato sulla confezione o comunque al dente.

    A cottura ultimata scolate le linguine e aggiungetele al sugo in padella, mescolate con cura e aggiungete il sugo rimasto spolverizzando anche con il prezzemolo tritato la preparazione.

    Servite le linguine al sugo di pesce e canocchie …e buon appetito!

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PRIMI PIATTI AL PESCE

Precedente Biscotti per la colazione raccolta ricette Successivo Torta con limonata frizzante

4 commenti su “Linguine al sugo di pesce e canocchie

Lascia un commento