Crea sito

Latte condensato fatto in casa doppia ricetta

Latte condensato fatto in casa

Oggi voglio parlarvi del latte condensato. L’ho scoperto tempo fa tramite quel golosone del mio nipotino e sinceramente, quando l’ho assaggiato, il sapore esageratamente dolce non mi ha fatta impazzire e al latte condensato non ho pensato più. Successivamente però mi sono incuriosita a questa preparazione tanto acclamata e decantata per preparare dolci squisiti e allora mi sono data il compito per casa: io preparo il latte condensato con il Bimby e ho lasciato a mia figlia, invece, il piacere e l’incarico di preparare lo stesso prodotto ma in maniera tradizionale, in casseruola. Doppia ricetta, differenti sia come dosaggio degli ingredienti che tempi di cottura, ma alla fine, confrontando i risultati ottenuti, devo ammettere che sono assolutamente perfette entrambe le ricette, quindi a voi la scelta, garantita comunque nel risultato finale, per realizzare il latte condensato fatto in casa doppia ricetta. A fine articolo qualche consiglio per come conservare in modo corretto il latte condensato.

 

Latte condensato fatto in casa

Latte condensato fatto in casa doppia ricetta

1° Versione ricetta del latte condensato realizzata con il Bimby

Ingredienti per circa 450 g di prodotto pronto all’uso

  • 250 g di zucchero semolato
  • 250 ml di latte intero alta qualità
  • 35 g di burro morbido
  • 25 g di maizena o fecola di patate
  • semi di 1 bacca di vaniglia

Procedimento

Versare lo zucchero insieme alla maizena nel boccale e frullate 30 sec. veloc. turbo.

Aggiungete il latte (non freddo di frigo) i semi di vaniglia e il burro morbido, chiudere il coperchio e impostate 30 minuti a 90° veloc.3 (tenete sempre il tappo dosatore sul coperchio)

A tempo concluso impostate 10 minuti in modalità Varoma a veloc.2 

Latte condensato fatto in casa

Latte condensato fatto in casa 2° versione ricetta del latte condensato realizzata in casseruola metodo tradizionale

Ingredienti per circa 300 g di prodotto pronto all’uso

  • 200 g di zucchero semolato
  • 150 g di latte intero (non freddo di frigo)
  • 25 g di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di maizena

Procedimento

In una casseruola a fondo spesso fate fondere il burro a fiamma dolce, aggiungete il latte, lo zucchero, la vanillina mescolando continuamente con un frustino o un cucchiaio di lgno.

Raggiunto il bollore abbassate ulteriormente e aggiungete setacciando la maizena; a questo punto portate al bollore sempre mescolando fino a raggiungere una consistenza densa quanto basta.

Latte condensato fatto in casa

Per conservare in maniera corretta il latte condensato eccovi alcuni consigli:

Se volete conservare il latte condensato in frigo basterà lasciarlo intiepidire poi versarlo con cautela in vasetti, chiudere perfettamente il coperchio e conservarli in frigo per due-tre giorni al massimo.

Se invece volete conservare il prodotto per parecchi mesi in dispensa il procedimento è semplice: travasate il latte condensato in vasetti di piccola-media misura utilizzando un imbuto largo senza riempirli troppo, chiudete perfettamente con il coperchio capsula e poi capovolgeteli subito su una base in legno lasciandoli in questa posizione fino a che saranno freddi.

Prima di deporre i vasetti in dispensa, controllate il centro dei coperchi, dovranno essere perfettamente tesi affinchè il sottovuoto resista a lungo. Se toccando il coperchio si dovesse sentire il rumore tipico clic-clac allora utilizzate subito il prodotto, il sottovuoto in questo caso non è perfetto e il prodotto non resisterebbe a lungo senza ammuffire.

Oppure potete anche congelare il latte condensato in piccoli contenitori pronti all’uso, al bisogno lasciate scongelare il prodotto in frigo fino a che il latte condensato risulterà fluido.

4 Risposte a “Latte condensato fatto in casa doppia ricetta”

  1. buonasera con questo latte condensato si possono fare anche i frappe come con il latte condensato che si compra ? ho la macchinetta da bar e serve il latte condensato graze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.