Crea sito

Involtini di platessa al pesto e lime

Delicati ma saporitissimi, i filetti di platessa al pesto e lime costituiscono una ricetta facilissima e veloce da realizzare. Ottimi sotto forma di involtini, sono perfetti da proporre nei vostri menu a base di pesce per le feste in arrivo ma non solo, perché ogni occasione è quella giusta. Bastano davvero pochi ingredienti per la farcia: pesto al basilico e un miscuglio di pangrattato alle erbe per terminare poi con una spruzzata di lime prima di riporre il tutto in forno e poi in tavola, magari accompagnati da un contorno di verdure crude a piacere in base al periodo dell’anno e ai vostri gusti. Vedrete che questo secondo piatto è talmente profumato e appetitoso che anche chi, normalmente, fatica a mangiare il pesce vi chiederà il bis.

Involtini di platessa al pesto e lime
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 8 filetti platessa (surgelati)
  • 8 cucchiaini pesto al basilico o alla genovese
  • 150 g pangrattato con erbe aromatiche
  • 1 succo di lime
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Lavate con cura i filetti di platessa poi tamponateli con carta da cucina.

    Versate nel bicchiere del frullatore il pangrattato con le erbe aromatiche (prezzemolo, rosmarino e 1 spicchietto di aglio) aggiungendo anche una piccola quantità di olio.

    Su ogni filetto spalmate una quantità a piacere di pesto al basilico, spizzicatevi anche il pangrattato aromatico e un pizzicone di sale.

    Arrotolate il filetto ad involtino fermandolo con uno stecchino di legno e proseguite in questo modo anche per gli altri filetti.

    Ungete una pirofila da forno e sistematevi gli involtini di platessa, irrorateli con il succo di lime, ancora un po’ di pangrattato e d infine una girata di olio.

    Versate sul fondo della pirofila qualche cucchiaiata di brodo vegetale affinchè il pesce non si attacchi in cottura.

  2. Accendete il forno in modalità ventilato a 200° raggiunta la temperatura impostata infornate e lasciate cuocere gli involtini di platessa per circa 15 miuti.

    Servite gli involtini di platessa al pesto e lime caldi con il contorno che preferite; ottima un’insalata mista con verdure.

Note

In questa ricetta potete sostituire il pesto al basilico con un pesto ai funghi, alle zucchine o con altra verdura a piacere.

La cottura in padella, molto simile alla cottura in forno è invece è più indicata per i mesi più caldi dell’anno.

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.