Impasto per la pizza napoletana

Impasto per la pizza napoletana

Ci sono un’infinità di ricette per fare una buona pizza napoletana in casa e farcirla con gli ingredienti di base quali: salsa di pomodoro, mozzarella basilico e origano (la classica margherita). Poi ci sono le aggiunzioni agli ingredienti base che spaziano dalle acciughe, verdure, formaggi filanti o fondenti, frutti di mare e tantissimo altro in base al proprio gusto. I’impasto per la pizza napoletana che vi presento oggi è la ricetta  super collaudata che utilizzo sempre quando in famiglia vogliamo mangiare una buona pizza, croccante al punto giusto e morbida all’interno, perchè dipende sempre come la si vuole ottenere, molto sottile e quindi più croccante oppure più spessa, basterà scegliere quando si stende l’impasto sulla teglia oleata. Procedimento anche con il Bimby per velocizzare il procedimento.

Impasto per la pizza napoletana
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:12+ 240 di lievitazione minuti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 g farina 0
  • 10 g sale
  • 300 g Acqua
  • 10 g Lievito di birra fresco (oppure 4 g lievito granulare disidratato)

Preparazione

  1. Impasto per la pizza napoletana

    In una ciotolina mettete l’acqua tiepida e fate sciogliere il lievito lasciandolo per qualche minuto fino a che non avrà formato una schiumetta in superficie.

    In una ciotola di acciaio o porcellana da forno capiente setacciate la farina con il sale, aggiungete l’acqua con il lievito e iniziate ad amalgamare per qualche minuto e impastate fino a che diventa omogeneo e si stacca dalla pareti della ciotola.

    Coprite la ciotola con un telo da cucina e ponetela in forno scaldato a 30° poi spento, a lievitare fino al raddoppio dell’impasto circa 2 ore.

  2. Riportate l’impasto sulla spianatoia infarinata e dividetelo in tre porzioni; impastate fino ad ottenere tre panetti ugual. Copriteli con un telo e lasciateli lievitare ancora per 2 ore in un luogo senza correnti d’aria. (il forno spento è l’ideale).

    Terminata la lievitazione stendete la pizza utilizzando esclusivamente le mani: prendete ogni panetto e appiattitelo spingendo l’impasto dal centro verso il bordo il cosiddetto “cornicione” che deve rimanere più alto di 2 cm rispetto alla parte centrale alta non più di 4-5 mm.

    Farcite la pizza a piacere.

  3. Procedimento con il Bimby

    Versate nel boccale 300 g di acqua a temperatura ambiente, il lievito spezzettato e scaldate 2 minuti 37° veloc 1

    In una ciotola mescolate 300 g di farina al sale e tenete da parte.

    Aggiungete all’acqua e lievito 200 g di farina e impastate 3 minuti veloc. spiga aggiungendo dal foro del coperchio la farina mescolata al sale.

    Lasciate riposare 2 minuti poi impastate nuovamente 2 minuti veloc.spiga.

    Lasciate lievitare 2 ore nel boccale ben chiuso, terminate le due ore impastate nuovamente 1 minuto veloc. spiga.

    Ribaltate l’impasto sulla spianatoia ottenendo un panetto che andrete a dividere in tre parti. Formate delle pagnottelle e fatele lievitare ancora per 2 ore in una ciotola ben coperta.

    Dopo di che procedete come sopra per fare la vostra pizza napoletana preferita.

Note

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

Altre ricette simili: PANE PIZZA E FOCACCE

Precedente Frittata arrotolata con zucchine e formaggio Successivo Ricette dolci e salate alla ricotta

6 commenti su “Impasto per la pizza napoletana

  1. Daniela il said:

    Ciao Silvana! Io e mio marito abbiamo appena gustato una favolosa pizza realizzata con la tua ricetta! Veramente strepitosa!

  2. Daniela il said:

    Ciao, Silvana! Vorrei sapere per quante persone è la ricetta, e se si può congelare la pasta per pizza. Grazie!
    Daniela

Lascia un commento