Gnocchi di pane al sugo di baccalà e olive nere

Qualche mese fa ho pubblicato la ricetta degli gnocchi di pane raffermo e siccome ne avevo preparati tanti in quell’occasione li ho congelati. Mi sono tornati utili per preparare gli gnocchi di pane al sugo di baccalà e olive nere.  Avevo proprio una gran voglia di assaggiare gli gnocchi di pane con questo condimento e la ricetta è nata avendo avanzato alcuni pezzi di filetto meno nobili del baccalà, vi assicuro che ho servito in tavola un primo da leccarsi i baffi. Siccome in casa mia sono alquanto esigenti ecco che ho aggiunto del peperoncino a tocchetti e anche verdurine da soffritto come sedano, carota e cipolla per dare un tocco di dolcezza all’intingolo del sugo. Non avevo prezzemolo fresco da aggiungere a piatto finito, ma se vi piace aggiungetelo perchè sono certa è il tocco finale sugli gnocchi di pane al sugo di baccalà e olive nere.

Gnocchi di pane al sugo di baccalà e olive nere Blog Profumi Sapori & Fantasia

Gnocchi di pane al sugo di baccalà e olive nere

Ingredienti 

gnocchi di pane raffermo ricetta di basePer la ricetta degli gnocchi di pane raffermo 

cliccate sulla foto

 

 

 

  • 500 g di gnocchi di pane raffermo
  • 300 g di polpa di baccalà già ammollato pronto alla cottura
  • 300 g di polpa di pomodoro a dadini
  • 1 peperoncino tagliato a tocchetti
  • 60 g di olive nere snocciolate
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • verdure da soffritto sedano carota e cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo tritato
  • sale e pepe
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Procedimento

1) Eliminate la pelle dal baccalà ed eventuali spine nascoste, lavatelo in acqua fredda, tamponatelo e tagliatelo a pezzetti.

2) In una padella capiente scaldate l’olio e soffriggete il peperoncino con le verdurine del soffritto e l’aglio sbucciato e affettato fine, mescolate a fiamma vivace poi aggiungete il baccalà, lasciate insaporire e sfumate con il vino bianco, aggiungete la polpa di pomodoro, le olive ed infine salate e pepate con moderazione.

3) Al bollore ponete la padella su fiamma bassa e lasciate cuocere per almeno 30′ semichiusa dal coperchio e mescolando con garbo ogni tanto.

4) Portate al bollore una casseruola con acqua e cucinate gli gnocchi; quando emergeranno prelevateli con una schiumarola e trasferiteli direttamente nella padella con il sugo, mescolateli e servite subito gli gnocchi di pane al sugo di baccalà e olive nere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.