Crea sito

Gnocchi con fiocchi di patate

Spesso la dispensa di casa ci riserva delle sorprese e qui ci sarebbe da scrivere tanto. Oggi nel sistemare alcuni prodotti acquistati fra barattoli e scatoline varie, ecco saltare fuori 3 buste di preparato per purè, in pratica fiocchi di patate prossimissimi alla scadenza. Ecco dove erano finite le buste… e quanto le ho cercate per mio nipote; vuole solo questo purè saranno robe da matti? Dice che è più buono di quello tradizionale casalingo. Ma tornando a noi ho pensato di mettere subito in pratica una ricettina per preparare gli gnocchi che tenevo in fondo al cassetto, ritagliata tempo fa dalla scatola della confezione dei fiocchi di patate. Detto e fatto ho subito messo in pratica il facilissimo e velocissimo procedimento sorprendendo mio marito quando gli ho servito in tavola un bel piattone di gnocchi con fiocchi di patate conditi con burro salvia cacio e pepe…non buoni di più!

Gnocchi con fiocchi di patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfiocchi di patate (preparato per il purè)
  • 200 gfarina 0
  • q.b.altra farina per la spianatoia
  • 1uovo medio
  • 500 mlacqua tiepida
  • 1/2 cucchiainosale fino
  • q.b.semola rimacinata di grano duro per i vassoi

Strumenti

  • Spianatoia
  • Tarocco in metallo
  • Ciotola
  • Caraffa
  • Carta forno
  • 2 Vassoi grandi
  • Bilancia pesa alimenti

Preparazione

  1. Ho realizzato questo impasto e sono rimasta sorpresa per la facilità e la velocità nel prepararlo. Le dosi difficilmente saranno esatte al grammo e il buon risultato finale dipende spesso dal tipo di farina e dalla durezza dell’acqua che si utilizzano.Spesso succede anche che un impasto non sia uguale ad un altro proprio per questi motivi; ragion per cui ho voluto lasciarvi questa premessa. Dovrete andare un pochino ad occhio nell’aggiungere più o meno farina o acqua all’impasto e in maniera graduale, per ottenere una buona consistenza finale, questo sulla base delle dosi da me indicate e ricordate che. come per gli gnocchi con le patate, aggiungere troppa farina oltre ad eliminare il sapore delle patate li rende duri in cottura.

    Conversione fra fiocchi di patate e patate: 1 busta da 75 g di fiocchi corrispondono a circa 150 g di patata già lessata.

  2. In una ciotola capiente versate i fiocchi di patate con il sale mescolandoli, iniziate ad aggiungere l’acqua tiepida a filo mentre con la mano libera impastate.

    Ottenuto una sorta di impasto allargatelo e al centro aggiungete l’uovo e la farina. Impastate quanto basta poi trasferite il composto sulla spianatoia infarinata e lavoratelo brevemente ma con energia.

    Ottenuto un panetto morbido e compatto avvolgetelo nella pellicola che lascierete riposare per 30′ a temperatura ambiente.

    Infarinate leggermente la spianatoia e tagliate a porzioni più o meno uguali l’impasto; da ogni porzione ricavate dei cilindretti che taglierete a pezzetti della dimensione voluta per gli gnocchi. Ovviamente più sottile sarà il cilindretto più piccoli saranno gli gnocchi

  3. Se volete gli gnocchi decorati passateli a mano a mano sui rebbi di una forchetta o sul retro di una grattugia.

    Adagiate gli gnocchi su vassoi foderati con carta forno infarinati con la semola; quest’ultima è speciale per far si che la pasta fresca non si appiccichi.

    Ora gli gnocchi con fiocchi di patate sono pronti per essere cotti oppure congelati per averli pronti quando servono.

Trucchi e consigli

Se volete congelare gli gnocchi con fiocchi di patate sistemateli in vassoi con carta forno spolverati con della semola poi nel congelatore fino a che saranno duri dal gelo. Raccoglieteli successivamente in sacchetti appositi pronti per la cottura. Non lasciateli scongelare ma tuffateli direttamente nell’acqua bollente salata.

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PASTA FRESCA FATTA IN CASA

Puoi iscriverti al mio GRUPPO DI CUCINA su FACEBOOK 

Seguimi anche su PINTEREST

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.