Crea sito

Gnocchi allo zafferano con sugo di melanzane

Gnocchi allo zafferano con sugo di melanzane

Gli gnocchi, inutile dirlo, sono sempre apprezzati e prepararli in casa è molto facile e veloce, oltre che economico. In questa ricetta ho pensato di apportare una piccola variante che non solo li ha resi ancora più buoni e profumati, ma che ha dato loro un effetto cromatico spettacolare. Eccomi quindi a proporvi questi gnocchi allo zafferano con sugo di melanzane: il condimento è molto semplice e, il più possibile, leggero in modo tale da non coprire il sapore di questi splendidi gnocchi ma facendo sì che i due gusti, incontrandosi, vadano a esaltarsi a vicenda. Se volete, potete preparare in anticipo i vostri gnocchi riponendoli poi su una teglia in congelatore ben distanziati tra loro e utilizzandoli all’occasione.

Gnocchi allo zafferano con sugo di melanzane
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per il sugo di melanzane

  • 2 melanzane (medie)
  • 1 cipolla piccola
  • 4 filetti di acciughe sott'olio
  • 1 cucchiaio prezzemolo tritato
  • 5 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 400 g polpa di pomodoro
  • q.b. basilico spezzettato
  • q.b. Farina
  • q.b. sale e pepe

Altri ingredienti

Preparazione

  1. Preparate gli gnocchi allo zafferano come da ricetta allegata, se non avete tempo potete acquistarli pronti al super nel reparto di pasta fresca o ancora potrete utilizzare altre qualità di gnocchi seguendo queste ricette:

    COME PREPARARE GLI GNOCCHI: raccolta di ricette

    Preparate il sugo con le melanzane

    Sbucciate e affettate fine la cipolla, spuntate e lavare le melanzane poi tagliatele a dadini.

    In una casseruola scaldate l’olio e rosolate la cipolla a fiamma media, unite i filetti d’acciughe mescolateli con un cucchiaio di legno fino a che saranno disfatti, aggiungete le melanzane leggermente infarinate e lasciatele insaporire mescolando per qualche minuto.

    Aggiungete la polpa di pomodoro e il basilico spezzettato poi salate quanto basta, mescolate gli ingredienti e al bollore socchiudete parzialmente la casseruola con il coperchio e lasciate cuocere per almeno 30′.

  2. Gnocchi allo zafferano con sugo di melanzane

    A fine cottura il sugo risulterà denso e cremoso al punto giusto, ora è pronto per condire i vostri gnocchi allo zafferano e se ne rimane potete anche congelarlo..

  3. Portate al bollore una capiente casseruola con acqua; aggiungete il sale e l’olio poi tuffatevi gli gnocchi.

    Quando emergeranno in superficie raccoglieteli con una ramina forata e trasferiteli in padella con il sugo di melanzane, aggiungete il parmigiano (se vi piace) e serviteli in tavola…sono squisiti anche tiepidi o freddi!

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.