Crea sito

Frittata con melanzane fiori e basilico

La frittata con melanzane fiori e basilico è una preparazione semplicissima e veloce che può essere proposta sia a pranzo che a cena. I fiori utilizzati sono quelli di zucca che ancora si trovano in vendita nei banchi delle verdure che aggiunti agli ingredienti della frittata, conferiscono alla preparazione un sapore aggiunto appetitoso. Per quanto riguarda le melanzane scegliete le violette oppure le bianche chiamate anche albine, hanno pochissimi semi all’interno e non hanno necessità di essere salate per eliminare l’acqua amara di vegetazione. Perciò subito in padella a rosolare ed accogliere l’amalgama degli ingredienti mescolati. La cottura invece si può scegliere di cucinare la frittata con melanzane in padella oppure per averla più alta in forno: a voi la scelta.

Frittata con melanzane fiori e basilico

 

Frittata con melanzane fiori e basilico

Ingredienti per 4-6 persone

  • 2 melanzane piccole violette o bianche (se avete a disposizione le nere lunghe e strette tagliatele a dadini poi salatele e lasciatele a spurgare l’acqua di vegetazione con un peso sopra; dopo sciacquatele e procedete come da ricetta)
  • 10 fiori di zucca
  • 5 uova intere + 2 albumi
  • 40 g di pecorino romano grattugiato
  • 10-12 foglie di basilico intere
  • sale e pepe
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

Frittata con melanzane fiori e basilicoProcedimento

Spuntate e lavate le melanzane poi riducetele a dadini.

Eliminate dai fiori di zucca, già lavati con garbo, il pistillo e la corolla. Tamponateli con delicatezza in carta da cucina e poi tagliateli a metà.

Lavate le foglie di basilico e lasciandole intere tamponatele con carta da cucina.

In una ciotola battete con una frusta le uova con il pecorino, sale e pepe aggiungetevi i fiori di zucca.

Scaldate l’olio in una padella capiente e rosolatevi le melanzane, girandole di tanto in tanto affinchè diventino dorate da ogni parte.

Aggiungete le uova con i fiori e le foglie di basilico intere, lasciate cuocere la frittata per alcuni minuti (quanto basta) poi aiutandovi con un coperchio o un grande piatto ribaltatevi la frittata e fatela scivolare direttamente in padella per favorire la cottura in entrambe le parti.

Se invece preferite cucinare la frittata con melanzane in forno basterà seguire il procedimento fino all’aggiunta delle uova alle melanzane, dopo di che trasferite la teglia in forno a 200° in modalità ventilato per 10-12′, la frittata dovrà risultare gonfia e ben cotta.

Buon appetito!

Iscriviti alla mia Newsletter Seguimi anche su Facebook

Frittata con melanzane fiori e basilico
Frittata con melanzane fiori e basilico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.