Crea sito

Focaccia semintegrale farcita

La focaccia semintegrale farcita sostituisce egregiamente la pizza originale e vedrete che potrete farcirla con tutti gli ingredienti che vi piacciono di più. La focaccia semintegrale è indicata a tutte le persone che non possono assumere farine raffinate negli alimenti; per questa ragione e per lo stesso motivo ho voluto testare direttamente la focaccia e potermela gustare con la farcia a me preferita e consentita. Ho optato per della provola tritata finemente, erbe aromatiche per darle profumo, pomodorini e qualche filetto di acciughe sott’olio che però piacciono a mio marito. Una porzione di focaccia puo’ diventare tranquillamente un pranzo o una cena; è leggera e molto digeribile e io ve la consiglio di cuore anche perché… è buonissima… e da ora in poi anche io, come tanti di voi, potrò gustarmi la focaccia semintegrale senza sensi di colpa per il mio regime alimentare.

Focaccia semintegrale

Focaccia semintegrale farcita

Ingredienti (L’asterisco * modifica gli ingredienti per i diabetici)

Per l’impasto

  • 250 g di farina integrale biologica
  • 250 g di farina di semola rimacinata
  • 320 g di acqua tiepida (dipende anche dalla qualità della farina e quanto assorbe)
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva (1 cucchiaio di olio)
  • *1 cucchiaino di zucchero di canna (dolcificante)
  • 2 cucchiaini di sale fine rasi
  • 12 g di lievito di birra fresco oppure lievito madre essiccato 35 g)

Per la farcia

  • *150 g di provola bianca sminuzzata (mozzarella light)
  • erbe aromatiche tritate fini (aghi di rosmarino e alloro)
  • 12 o più pomodorini Piccadilly o ciliegino tagliati a metà oppure a fettine senza semi
  • filetti di acciughe sott’olio de vi piacciono
  • olio extravergine d’oliva q/b per ungere la teglia
  • * fettine di salame piccante e non (meglio salumi mari)
  • olive nere
  • filetti di acciughe sott’olio

Impasto con la macchina del pane

Per il lievitino:

  • 100 g di farina integrale (prelevati dalle dosi)
  • 100 ml di acqua  (prelevati dalle dosi)
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 12 g di lievito

In una ciotolina sciogliete il lievito con lo zucchero nell’acqua tiepida, mescolate per bene poi aggiungetelo alla farina in un’altra ciotola. Mescolate velocemente e sigillate con il coperchio e lasciate lievitare per 30′ circa.

Nel cestello della macchina del pane versate il lievitino pronto, aggiungete l’olio e l’acqua poi le farine mescolate e infine il sale. Se l’impasto risultasse troppo asciutto aggiungete poca acqua per volta. Avviate il programma impasto + lievitazione rimuovendo, se serve, con una spatolina di silicone eventuali residui di farina dalle pareti del cestello, l’impasto dovrà girare come una palla, senza appiccicarsi o lasciare indietro residui d’impasto. Trascorsi i trenta minuti dell’impasto inizierà la lievitazione all’interno della macchina evitate di aprire il coperchio per tutto il tempo.

Focaccia semintegrale

Impasto tradizionale a mano

In una ciotolina sciogliete il lievito con lo zucchero nell’acqua tiepida, mescolate per bene poi aggiungetelo alla farina in un’altra ciotola mescolando velocemente.

In una ciotola capiente aggiungete le farine con il sale mescolato, fate una sorta di cratere al centro e aggiungete l’olio e poi a filo l’acqua con il lievito, impastate fino ad ottenere un panetto che andrete a trasferire sul piano di lavoro per poi sistemarlo in una ciotola sigillata con della pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio.

Mentre l’impasto lievita si preparano gli ingredienti per farcire la focaccia: lavare e tagliare i pomodorini, tagliuzzare la provola, preparare le olive ben tamponate e tutto quello che vorrete aggiungere.

Realizzazione della focaccia / focacce

Ottenuto l’impasto ben lievitato trasferitelo sul piano di lavoro e a questo punto potrete scegliere se realizzare una focaccia unica da cuocere nella leccarda del forno oppure dividere l’impasto in tre parti e realizzare tre diverse focacce farcite in maniera differente.

Una volta scelta la forma sistemate l’impasto nella teglia unta con poco olio e piano piano con le punta delle dita tirate l’impasto fino ad avere lo stesso spessore e a coprire per intero la teglie o le teglie.

Focaccia semintegrale farcita

Spargete un pochino di erbe aromatiche, spennellate acqua e olio emulsionati insieme sulla superficie della focaccia o focacce poi occludete con della pellicola e lasciate lievitare ancora per 1 ora o più in abbondanza.

Focaccia semintegrale farcita

Accedente il forno in modalità statica a 220° … eliminate la pellicola e procedete a farcire come preferite le focacce a temperatura raggiunta infornatene una alla volta per circa 20 minuti. Più tempo servirà per la focaccia nella leccarda ma un consiglio spassionato è di seguire la cottura delle focacce fino a che saranno pronte da servire in tavola.

Focaccia semintegrale farcita

 

Altre ricette correlate: PANE PIZZE FOCACCE & LIEVITATI SALATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.