Crea sito

Finocchi al latte con provola e pecorino

I finocchi al latte con provola e pecorino sono un contorno superlativo per accompagnare ogni pietanza a base di carne, uova oppure pesce. Facilissimi da preparare i finocchi, dopo essere stati puliti e lavati, si cuociono in padella con il latte fino a che saranno teneri. Si farà ridurre il liquido di cottura fino a diventare una salsa che si utilizzerà come fondo per la pirofila e basterà arricchirli con la provola affumicata a pezzetti e una spolverata generosa di pecorino. Il grill per qualche minuto farà in modo che la preparazione dei finocchi al latte risulti appetitosa con il formaggio fuso in superficie. Questa cottura inoltre permette di mantenere intatti i sapori e le proprietà dei finocchi, che spesso si perdono nell’acqua della cottura. I finocchi al latte sono una preparazione molto semplice, veloce e gustosa ideale anche per chi segue una alimentazione vegetariana.

finocchi al latte con provola e pecorino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3finocchi di taglia media
  • 150 mllatte intero
  • 60 gpecorino grattugiato
  • 50 gburro
  • 6 fetteprovola affumicata a pezzetti
  • q.b.sale e pepe bianco

Strumenti

  • Bacinella
  • Colino / Scolapasta
  • Padella
  • Tegamino
  • Teglia
  • Coltello
  • Forchetta

Preparazione

  1. Eliminate dai finocchi le foglie dure esterne comprese quelle verdi, tagliateli a metà e da ogni metà ricavateci 4 spicchietti più o meno uguali, per finire lasciateli in ammollo per 10-15′ in acqua fredda, dopodichè lasciateli sgocciolare da un colino.
    In una padella fate fondere il burro a fiamma media e sistemate in uno strato solo i finocchi lasciandoli colorire leggermente dai due lati, salateli e pepate.

  2. Scaldate il latte senza farlo bollire e versatelo sui finocchi, al bollore abbassate la fiamma e coprite la padella con un coperchio lasciandoli cuocere per circa 15′, dopodichè testate la cottura con una forchetta.
    A cottura ultimata con l’aiuto di una paletta sistemate i finocchi in un solo strato all’interno di una pirofila, mentre a fiamma dolce, fate restringere q/b il fondo di cottura nella padella che poi verserete nella pirofila.
    Sui finocchi aggiungete la provola tagliata a tocchetti e infine una generosa spolverata di pecorino, infornata già in temperatura a 200° modalità grill quanto basta affinchè il formaggio fonda e si crei una crosticina dorata.
    Servite i finocchi al latte con provola e pecorino caldi o tiepidi a piacere.

  3. finocchi al latte con provola e pecorino

Trucchi e consigli

All’acqua dell’ammollo dei finocchi, dopo il lavaggio, aggiungete 1 cucchiaino di bicarbonato ogni 5 litri di acqua per garantire un’azione antisettica e disinfettante alla verdura. Abbiate cura di sciacquare ancora i finocchi prima della cottura.

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: CONTORNI E VERDURE

Seguimi anche su PINTEREST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.