Crea sito

Fagottini di pasta fresca rossa

Una novità in cucina oggi…voglio infatti presentarvi i fagottini di pasta fresca rossa con il pomodoro nell’impasto. Sono proprio belli da vedere ma soprattutto sono buoni da mangiare; il ripieno che ho creato contiene del radicchio mescolato a formaggi e noci, quindi ne è risultato un sapore dolce-amaro incredibilmente gustoso. Il procedimento sembra difficile ma non lo è assolutamente; basta esercitarsi con i primi fagottini e li vedrete piano piano riempire i vassoi pronti per la loro cottura. Il condimento che vi consiglio è estremamente semplice per non coprire il gusto dei fagottini già ben saporito… burro e salvia oppure una salsina al parmigiano saranno ideali per accompagnare dei fagottini di pasta fresca che porteranno allegria sulla vostra tavola!

Fagottini di pasta fresca rossa
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta fresca al pomodoro

  • 230 gSemola rimacinata di grano duro
  • 150 gFarina tipo 0
  • 150 gFarina tipo 00
  • 4Uova medie
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 150 gdoppio concentrato di pomodoro
  • q.b.Farina per la spianatoia

Per il ripieno al radicchio formaggi e noci

  • 1cespo di radicchio trevigiano
  • 100 gGherigli di noci
  • 1Cipolla bianca piccola
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1Tuorlo d’uovo
  • 130 gparmigiano grattugiato
  • q.b.Sale e pepe
  • 150 gRicotta di pecora
  • 150 gCrescenzao formaggio morbido a piacere

Strumenti

  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Macchina per pasta Atlas Marcato elettrica
  • Forchetta
  • Tagliere
  • Coltello
  • Cucchiaio
  • Padella
  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • 3 Vassoi
  • Carta forno

Preparazione

Per la pasta fresca al pomodoro

  1. Sulla spianatoia mescolate con cura le farine utilizzando un setaccio, (se non avete a disposizione le tre farine non fa niente potete utilizzarne una tipo 00 e farina di semola per 1/4 del quantitativo richiesto) formate la classica fontana e con le dita create una sorta di cratere. Al centro sgusciate le uova, aggiungete l’olio e il concentrato di pomodoro.

    Con la forchetta sbattete le uova mescolandole e aggiungendo a mano a mano la farina circostante.

    Con la punta delle dita iniziate a intridere gli ingredienti mescolandoli ottenendo un impasto granuloso.

  2. Non appena l’impasto avrà preso consistenza continuate a lavorarlo con le mani avanti e indietro con la parte bassa del palmo della mano fino a ottenere un panetto liscio ed elastico.

    Copritelo con un telo oppure ponete l’impasto in un sacchetto per il riposo di almeno 30 minuti affinchè perda elasticità e diventi più morbido poi potrete stendere la pasta fresca con impasto al pomodoro utilizzando il mattarello oppure la macchina sfogliatrice.

Per il ripieno dei fagottini

  1. Dopo avere lavato con cura il radicchio tagliatelo a striscioline fini al coltello e lasciatelo sgocciolare da un colapasta. Affettate fine la cipolla e fatela soffriggere in una padella con l’olio fino a che sarà appassita. Aggiungete il radicchio, sale e pepe poi fatelo cuocere fino a che risulterà piuttosto asciutto e fatelo raffreddare in una ciotola.

    Aggiungete al radicchio già freddo i formaggi, le noci sminuzzate sale e pepe q/b e il tuorlo d’uovo. Mescolate con cura fino ad avere un composto dalla giusta consistenza. (se risultasse troppo morbido aggiungete qualche cucchiaiata di parmigiano. Sigillate la ciotola e lasciate riposare in frigo fino all’utilizzo. (Preparare il ripieno il giorno prima è sempre meglio, sarà più saporito e compatto all’utilizzo).

Prepariamo i fagottini di pasta fresca rossa

  1. Fagottini di pasta fresca rossa

    Con il mattarello o la macchina sfogliatrice stendete piuttosto sottile la pasta fresca al pomodoro. Con una rotella liscia ritagliate tanti quadrati ci circa 4 cm per lato, ponete al centro 1 cucchiaino di ripieno poi formate il fagottino in questo modo: congiungete due angoli opposti premendo solo sulla punta, fate altrettanto con gli altri due angoli. Così facendo avrete i quattro lati del fagottino che andrete a chiudere con una leggera pressione verso il centro.

  2. fagottini di pasta fresca rossa

    Ponete a mano a mano che avrete creato i fagottini su un vassoio spolverato con della semola e lasciateli riposare fino alla cottura oppure congelateli subito sul vassoio. Appena saranno induriti dal gelo raccoglieteli in sacchetti appositi.

Trucchi e consigli

I fagottini di pasta rossa si mantengono perfettamente fino a 3 mesi nel freezer. Se non avete a disposizione le tre farine richieste non fa niente potete utilizzarne una tipo 00 e farina di semola per 1/4 del quantitativo totale). Per la cottura tuffateli ancora congelati in abbondante acqua bollente salata poi procedete al condimento.

Seguimi sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PASTA FRESCA FATTA IN CASA

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.