Crea sito

Crostata di pasta frolla alle nocciole con marmellata di pesca

Buongiorno a tutti i miei lettori, girovagando in rete ho trovato questa ricetta con pasta frolla alle nocciole, mi ha conquistata appena letta la ricetta e mi sono attivata a realizzarla. Un procedimento facile con ottimo risultato, la pasta frolla alle nocciole è stata una rivelazione per quanto è buona, poi farcita con marmellata di pesca è stata il top. Un’ottima crostata che vi consiglio, farà sempre un figurone per ogni occasione anche soltanto proporla a colazione. Detto questo andiamo a leggere il procedimento.

Crostata di pasta frolla alle nocciole con marmellata di pesca  Blog Profumi Sapori & Fantasia

Crostata di pasta frolla alle nocciole con marmellata di pesca  Blog Profumi Sapori & FantasiaIngredienti per : Crostata di pasta frolla alle nocciole con marmellata di pesca

Per la pasta frolla di nocciole

  • 300 g. di farina 00
  • 200 g. di zucchero semolato
  • 200 g. di burro (a temperatura ambiente)
  • 120 g. di nocciole tostate
  • 4 tuorli d’uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Per farcire

  • 1 vasetto di marmellata di pesca
  • Stampo in silicone per crostate  

Crostata di pasta frolla alle nocciole con marmellata di pesca  Blog Profumi Sapori & Fantasia

Procedimento

Nel tritatutto macinate fini le nocciole con un cucchiaio colmo di zucchero, (preso dal quantitativo della frolla), Sulla spianatoia setacciate la farina aggiungete la farina di nocciole e mescolate bene con le mani, fate il buco al centro e mettete il burro morbido, lo zucchero, i tuorli e il pizzico di sale, impastate velocemente gli ingredienti, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e tenetelo in frigo per almeno 1 ora (anche di più). Per velocizzare potete mettere tutti gli ingredienti nel bicchiere del mixer e a intermittenza e formate l’impasto.

Togliete la marmellata dal vasetto e trasferitela in una ciotola, mescolatela bene con una forchetta fino a che diventa fluida.

Togliete la frolla dal frigo, e fra due fogli di carta-forno infarinati, stendetela col matterello allo spessore voluto ( circa 2 mm circa), ricavate la base dello stampo 24 cm imburrato e infarinato, adagiarvi la pasta, bucherellare con una forchetta, e spalmare la marmellata a piacere.

Dalla pasta rimasta, tirata, ricavate il decoro: o strisce tagliate con la rotella dentellata oppure con stampini da biscotti le forme che preferite, cuori, fiori ecc.

Decorate la crostata, bagnate con un pennello e poco latte la frolla e infornate già caldo a 180° per 30′ circa fino a che risulterà dorata, sfornate e lasciate raffreddare.

A piacere è ottima spolverizzare con zucchero a velo la crostata di pasta frolla alle nocciole con marmellata di pesca.

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta. Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto!

Iscriviti alla mia NewsletterSeguimi anche su Facebook

6 Risposte a “Crostata di pasta frolla alle nocciole con marmellata di pesca”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.