Crostata alla crema di cioccolato e caffe’ con mandorle

Crostata alla crema di cioccolato e caffe con mandorle

Oggi stuzzico la vostra golosità con questa meravigliosa crostata alla crema di cioccolato e caffe con mandorle. Già dal titolo immagino possiate immaginarne la bontà, ma non vi dico al primo morso…!
Io ho utilizzato, come base, la mia ricetta della pasta frolla alla panna che, a mio parere, ben si sposa con il ripieno. Nulla vieta però che voi utilizziate la ricetta della pasta frolla cui siete abituati, so che in ogni famiglia c’è una ricetta cara…! Vi consiglio di fare un bel bordo alto che poi, dopo aver messo la crema di farcitura, potrete decorare con tanti biscotti di frolla a forma di cuore nel mio caso, per rendere poi l’insieme, oltre che buono, anche bellissimo da vedere.
A rendere poi il tutto ancora più gustoso e carino, ecco tante lamelle di mandorle sparse sulla superficie!
Inutile dirvi che il ripieno, a base di crema al cioccolato e caffe, è delizioso.
Il dolce è perfetto in ogni momento della giornata e in ogni occasione, ivi comprese cene con amici e parenti che volete coccolare anche dal punto di vista gastronomico.

Crostata alla crema di cioccolato e caffè
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20+riposo frolla 60 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    6-8
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 500 g Farina 00
  • 100 g burro a dadini freddo
  • 100 ml Panna fresca liquida
  • 150 g zucchero semolato
  • 2 uova medie
  • 2 cucchiaini lievito per dolci
  • 70 g mandorle a lamelle (per decorare la crostata)
  • 20 ml panna liquida tiepida (per spennellare i biscotti)

Per la crema pasticcera cioccolato e caffè senza uova

  • 350 ml latte intero oppure P/scremato
  • 120 g zucchero semolato
  • 25 g amido di mais
  • 2 cucchiai caffè solubile
  • 1 cucchiaio cacao amaro

Preparazione

  1. Ideale uno stampo di 26 cm basso da crostate.

    Preparazione della pasta frolla alla panna: in un frullatore o in un mixer frullate la farina con il burro freddo a dadini fino ad ottenere una farinata. Questo processo chiamato sabbiatura potete farlo anche a mano sfregando con le dita la farina con i dadini di burro.

    Versate la farina e burro in una ciotola e aggiungete lo zucchero, la panna, le uova leggermente battute a parte e infine il lievito setacciato.

    Amalgamate velocemente gli ingredienti fino ad ottenere il classico panetto, avvolgetelo nella pellicola e ponetelo in frigo a riposare per almeno 1 ora.

  2. Preparazione della crema al cioccolato e caffè senza uova:

    In un pentolino scaldate il latte fino quasi al bollore poi spegnete la fiamma

    In una ciotola versate lo zucchero, l’amido di mais il cacao e il caffè.

    Con una frusta mescolate con cura gli ingredienti versando a filo il latte caldo.

    Mescolate ancora con cura poi versate in un pentolino e ponetelo su fiamma bassa utilizzando, per una cottura ideale, uno spargi fiamma.

    Mescolate sempre per un verso la crema portandola velocemente al bollore; travasatela in una ciotola n pirex o porcellana e coprite la crema a pelle con la pellicola per alimenti lasciandola raffreddare completamente.

  3. Stendete con il mattarello la pasta frolla alla panna ad uno spessore di circa 3-4 mm ponendo la frolla fra due fogli di carta da cucina.

    Accendete il forno a 180° in modalità statico.

    Ritagliate un disco maggiore della capienza dello stampo, imburrate e infarinate la teglia  e fate scivolare all’interno la frolla rialzandola fino a metà del bordo . (potete anche utilizzare un disco di carta forno per evitare di ungere con il burro e farina lo stampo).

    Aggiungete la crema al cioccolato e caffè in dose abbondante stendendola con il dorso di un cucchiaio.

    Dalla pasta frolla alla panna avanzata ritagliate tanti biscotti a forma di cuore e poneteli a decoro su tutto il bordo della crostata accavallandoli leggermente.

    Aggiungete le mandorle su tutta la crema, spennellate con poca panna i biscotti a decoro e infornate per circa 30 minuti in forno già a temperatura.

    A cottura sfornate la crostata alla crema di cioccolato e caffe e lasciatela raffreddare.

    Servitela con zucchero a velo appena sparso sulla superficie…è veramente una squisitezza.

    Preparare la crostata con crema di cioccolato e caffe è facile con risultato finale strepitoso.

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: CROSTATE

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

Precedente Impasti base per ricette salate Successivo Gnocchi di ricotta in crema di gorgonzola

Lascia un commento