Crea sito

Crema pasticcera alle fragole

Niente di più goloso da gustare come dessert o per farcire i nostri dolci preferiti; dalle crostate, alle torte e alla piccola pasticceria. In questo periodo dell’anno le fragole sono mature e profumate al punto giusto; il caso ha voluto che abbia ricevuto in regalo una bella cassetta di fragole, e quindi è facile intuire che la prima idea che ho avuto per utilizzarle è stata proprio questa golosissima crema pasticcera. Ma torniamo alla ricetta; ho trovato questo procedimento, da realizzare con il Bimby, in una rivista specifica che ricevo mensilmente. A questo punto non resta che mettermi subito al lavoro anche perchè ho altri dolci progetti che mi frullano in testa per utilizzare la crema pasticcera alle fragole.

Crema pasticcera alle fragole
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 6-8 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g fragole mature (a pezzetti)
  • 100 g zucchero semolato
  • 2 tuorli d'uovo
  • 50 g Farina 00
  • 1/2 limone (solo succo)
  • 200 ml Latte intero

Preparazione

  1. collage crema pasticcera alle fragole

    Preparazione con il Bimby

    Lavate ed eliminate il picciolo alle fragole, tamponatele con carta da cucina e tagliatele a pezzetti, poi versatele nel boccale del Bimby aggiungendo anche lo zucchero.

    Frullate per 15 sec. a veloc.5, spatolate bene la purea dalle pareti e aggiungete il succo di limone, il latte, i tuorli e la farina, frullate ancora per 15 sec. a veloc 5.

    Impostate il Bimby a 6 minuti 90° veloc.4 anti-orario e lasciate cuocere la crema.

    Appena la crema è cotta, travasatela in un contenitore di vetro pirex o di porcellana, copritela a pelle con la pellicola e lasciate raffreddare la crema pasticcera di fragole.

  2. Procedimento tradizionale in casseruola

    E’ semplice: nel bicchiere del frullatore mettete le fragole spezzettate con mezza dose di zucchero ed il succo di limone e frullarle. In una casseruola montate a crema i tuorli con lo zucchero rimasto, aggiungete la farina, la purea di fragole ed il latte caldo a filo, mescolate con una frusta poi portate al bollore mescolando a fiamma bassa fino a che risulterà densa al punto giusto.

     

  3. Qualunque sia il metodo che andrete a scegliere per realizzare la crema pasticcera alle fragole conservatela massimo 2 giorni in frigo e, potrete anche congelarla per utilizzarla nei mesi invernali per completare o arricchire i vostri dolci.

Note

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

Altre ricette correlate: CREME GLASSE E SALSE PER DOLCI

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Crema pasticcera alle fragole”

  1. Quando dicono che il cibo può essere definito divino, ed è vero, qui ho un’ulteriore conferma, complimenti 🙂

  2. Ciao Silvana,ti adoro!!!!ogni tua ricetta è sempre fantastica!!!Grazie x il tuo impegno,passione e competenza!!!un bacione Ilaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.