Crea sito

Cotolette di agnello alla senape

A casa mia è tradizione, ogni anno nel giorno di Pasqua, mangiare carne di agnello; cucinata al forno oppure, nella maniera decisamente più gradita, fritta a cotolette. Anzichè acquistare le classiche costolette adatte a questo tipo di cottura, con il manico come dice il mio nipotino, quest’anno ho deciso di acquistare un cosciotto di agnello tagliato a fette regolari dal mio macellaio di fiducia. La carne di cosciotto è decisamente più carnosa e per renderla più saporita ho pensato di aggiungere un cucchiaio di senape alle uova sbattute della panatura; chi non gradisce puo’ tranquillamente sostituire la senape con succo di limone. Per quanto riguarda la cottura tutti hanno preferito le cotolette di agnello fritte, belle gonfie e dorate ma vi assicuro che sono ottime anche cucinate al forno. Ora vediamo come procedere con ingredienti e preparazione per servire in tavola le cotolette di agnello alla senape.

Cotolette di agnello alla senape Blog Profumi Sapori & Fantasia

Cotolette di agnello alla senape

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fette di cosciotto di agnello medie
  • 2 uova intere
  • 1 cucchiaio di senape non forte  oppure succo di mezzo limone
  • pangrattato q/b
  • farina q/b
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • olio di semi d’arachide per friggere
  • sale e pepe

Procedimento

1) In una ciotola capiente sbattete le uova con una frusta, aggiungete anche la senape oppure il succo di limonee sistemate le fette di carne poi mettete la ciotola ben sigillata in frigo per almeno 1 oretta, girando la carne a metà tempo.

2) In un vassoio profondo mescolate abbondante pangrattato con il parmigiano, in un piatto grande metteteci la farina.

3) Prendete la carne dal frigo e passate ogni fetta prima nella farina scuotendone via l’eccesso, poi passate la carne nel miscuglio di uova facendole aderire bene ed infine nel pangrattato pigiando bene con il palmo della mano affinchè la panatura aderisca perfettamente. Se vi piacciono belle grosse potete ripetere l’operazione passando le cotolette già impanate solo nelle uova e infine pangrattato.

4) Scaldate l’olio di arachidi in una padella capiente e friggete le cotolette fino a che saranno ben dorate da entrambi i lati. Ponetele ad asciugare l’olio in eccesso su carta da cucina, salatele e pepate poi servite le cotolette di agnello alla senape caldissime in tavola.

Altre ricette correlate: SECONDI DI CARNE

Cotolette di agnello alla senape

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.