Crea sito

Costolette di agnello al parmigiano e scamorza

Le costolette di agnello al parmigiano e scamorza, è una ricetta che preparo puntualmente ogni anno nel periodo pasquale e non, la delicata carne è insaporita da questi formaggi dal sapore deciso! Cotte al forno restano più leggere…e servite con un contorno a piacere, io pomodori gratinati e melanzane, ma anche un’insalata mista ci sta benissimo.

Costolette di agnello al parmigiano e scamorza  Blog Profumi Sapori & Fantasia

Ingredienti per : Costolette di agnello al parmigiano e scamorza per 4-5 prs

  • 10 costolette di agnello
  • 200 g. di parmigiano grattugiato al momento
  • 100 g. di pangrattato
  • 100 g. di scamorza tritata fine
  • 3 uova intere medie
  • succo di 1 limone
  • sale e pepe
  • olio evo quanto basta

Procedimento

In una ciotola capiente sbattere bene le uova con 2 pizzichi di sale, una macinata di pepe ed il succo del limone.

Coperte da un foglio di carta forno, appiattire le costolette e praticare qualche taglietto ai bordi affinchè in cottura non si arriccino poi immergerle nelle uova coprendole bene, lasciare in frigo almeno 2 ore.

Preparare su un vassoio il parmigiano mescolato al pangrattato, e foderare una teglia da forno capiente (oppure due) con carta forno bagnata e strizzata, unta con l’ olio.

Accendere il forno a 180 ° statico.

Riprendere le costolette, passarle nel miscuglio di formaggio e pangrattato premendo bene affinchè la panatura aderisca bene, da entrambi i lati e posizionarle nelle teglie in un’unico strato, oliare leggermente e infornare per 20′ circa, con una paletta girarle dall’altro lato e lasciare dorare per il tempo che serve.

Qualche minuto prima della cottura, spargere la scamorza e lasciare ancora qualche minuto, dovrà fondere!

Le costolette sono pronte per essere gustate con un contorno a piacere, deliziose!

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta!

18 Risposte a “Costolette di agnello al parmigiano e scamorza”

  1. Dove vedo agnello e capretto mi ci tuffooooo…così non le ho mai provate… ok metto la ricetta nella mia agenda “Le ricette di Silvana” !!! un bacio

    1. Grazie Adele..ahahah “le ricette di Silvana” hai addirittura un’agenda!!! Un’abbraccio carissima!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.