Crea sito

Cosce di pollo disossate in casseruola ricetta

Preparare le cosce di pollo disossate ci permette di eliminare la pelle, non a tutti gradita e di togliere così facilmente anche l’osso centrale, lasciandoci solo la carne polposa. In tanti credono che, così facendo, la carne di pollo, essendo senza la pelle, resti asciutta e stopposa: questo può accadere se la si cuoce al forno. Per ovviare a questo inconveniente ho eseguito una doppia cottura delle cosce di pollo disossate: la prima fase è la cottura in casseruola con l’aggiunta di erbe aromatiche, vino bianco, patate a tocchetti e cipolle rosse a quartini. Quando tutta la preparazione è quasi cotta non ho fatto altro che trasferirla in una teglia da forno e proseguito ancora la cottura in forno per almeno 15-20′ in modalità grill. Il risultato finale? Carne tenera e saporita con patate dorate e cipolle morbide. Provate a preparare le cosce di pollo disossate in casseruola, sarà una gustosa sorpresa… e poi pietanza e contorno insieme…che comodità!

Cosce di pollo disossate in casseruola
Cosce di pollo disossate in casseruola

Cosce di pollo disossate in casseruola ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 4-6 cosce di pollo aperte e disossate e senza pelle
  • 2 rametti di rosmarino
  • 4-5 foglie di salvia
  • 4-5 spicchietti di aglio sbucciato
  • 5 patate medie
  • 4 cipolle medie rosse
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 50 ml di vino bianco secco
  • 50 ml di brodo vegetale
  • sale e pepe

Procedimento

Eliminate eventuali parti di grasso dalle cosce disossate, lavatele e tamponatele con carta da cucina.

Sbucciate sia le patate che le cipolle; tagliate a quartini queste ultime mentre taglierete le patate a tocchetti dopo averle lavate e asciugate.

Scaldate l’olio in una casseruola capiente, aggiungete i rametti di rosmarino, le foglie di salvia, l’aglio e lasciate insaporire l’olio per qualche minuto poi aggiungete la carne.

Con un paio di pinze girate spesso le cosce disossate affinchè si insaporiscano bene a diventino dorate quanto basta.

Aggiungete in casseruola sia le patate che le cipolle, mescolate con cura e sfumate con il vino bianco a fiamma vivace.

Salate e pepate poi aggiungete anche il brodo vegetale caldo e a questo punto chiudete parzialmente la casseruola con un coperchio, abbassate al minimo la fiamma e lasciate cuocere per 30′ circa.

A fine tempo la carne e le verdure saranno tenere, trasferite il tutto in una pirofila da forno e infornate a 180° in modalità grill per circa 15-20’o quanto basta perchè la carne e le verdure siano dorate.

Servite le cosce disossate in casseruola calde contornate dalle patate e dalle cipolle…buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.