Crea sito

Coniglio arrosto con carciofi

Tenero e saporito il coniglio arrosto con carciofi è una gustosa ricetta; i carciofi esaltano la carne delicata del coniglio rendendola particolarmente saporita. Per la cottura ho scelto la casseruola che con vino bianco e brodo nelle giuste proporzioni si è gustato un coniglio davvero insuperabile. Il coniglio arrosto con carciofi è una pietanza fattibile in ogni stagione dell’anno in quanto oltre alle verdure fresche in alternativa si possono utilizzare cuori di carciofi surgelati e vi assicuro che il risultato finale è sempre superlativo.

coniglio arrosto con carciofi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1.500 gconiglio tagliato a pezzi
  • q.b.erbe aromatiche: rosmarino, salvia e timo
  • 2 spicchiaglio
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 200 mlvino bianco di buona qualità
  • 300 mlbrodo di carne o vegetale
  • 350 gcuori di carciofi anche surgelati a spicchietti
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. Lavate in acqua con 1 cucchiaio di aceto bianco la carne di coniglio già tagliata a pezzi poi tamponatela con teli di cucina.

    In una casseruola scaldate l’olio e aggiungete l’aglio con le erbe aromatiche lasciate intere (si elimineranno più facilmente durante la cottura).

  2. coniglio arrosto con carciofi

    Aggiungete i pezzi di coniglio e lasciateli rosolare da tutti i lati, eliminate con una pinza le erbe aromatiche poi sfumate con il vino bianco.

    Salate e pepate poi aggiungete il brodo caldo.

    Al bollore abbassate al minimo la fiamma, chiudete parzialmente con un coperchio la casseruola e fate cuocere per 40 minuti o fino a che la carne risulterà tenera.

    A questo punto aggiungete anche i cuori di carciofi (io surgelati) fate riprendere il bollore a fiamma vivace poi abbassate ancora il fuoco fino a quando anche i carciofi risulteranno teneri.

    Servite il coniglio arrosto con carciofi caldo e se vi piace spolverizzate con del prezzemolo tritato al momento.

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: SECONDI DI CARNE

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.