Congelare i pomodori gratinati al forno

L’estate ci regala una infinità di verdure saporite e genuine a basso costo, è bene approfittarne per fare una bella scorta per i mesi invernali quando potremo ancora assaporare come appena cotti i pomodori gratinati al forno. Come congelare i pomodori gratinati al forno; basta davvero poco e avere nel congelatore un contorno sempre gradito solo da scongelare e scaldare pochi minuti per accompagnare le vostre pietanze. Io ogni anno procedo con questo metodo infallibile, una preparazione molto facile dall’ottimo risultato finale senza che vi troviate pomodori squagliati non troppo appetibili. Vi assicuro che quando porterete in tavola questi pomodori gratinati al forno saranno più che graditi!

come congelare i pomodori gratinati al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzionia piacere
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4 kgpomodori maturi di taglia media
  • 300 gpangrattato
  • q.b.rosmarino, aglio, basilico, prezzemolo, salvia, maggiorana
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • 50 gparmigiano reggiano grattugiato

Strumenti

  • 4 Teglie antiaderenti grandezza forno
  • Coltello
  • Ciotola
  • Robot da cucina – io bimby tm31
  • 6 Contenitori da congelatore
  • Carta forno

Preparazione

  1. Lavate il basilico e la maggiorana, tamponate le foglie con carta da cucina.

    Sfogliate il prezzemolo, lavatelo e centrifugatelo per eliminare tutta l’acqua e infine sbucciate l’aglio e ponete tutti gli ingredienti (compresi gli aghi di rosmarino) nel mixer o nel frullatore aggiungendo anche il pane grattugiato oppure da grattugiare a pezzettini.

    Frullate ad intermittenza fino ad ottenere un composto fine e verdastro (il colore lo acquisisce dalle erbe aromatiche). Trasferitelo in una ciotola e aggiungete olio extravergine quanto basta per rendere il composto umido poi il parmigiano e sale fine, mescolate tutti gli ingredienti ed ecco il preparato per gratinare i pomodori è pronto.

  2. congelare pomodori gratinati al forno

    Lavate i pomodori con cura poi tagliateli a metà in orizzontale. Con un cucchiaino asportate i semi e la parte centrale conservandola in una ciotola. Ponete a sgocciolare le metà dei pomodori da eventuale acqua di vegetazione su fogli di carta assorbente da cucina.

  3. Con un frullatore ad immersione frullate per pochi minuti la polpa asportata dai pomodori e tenetela da parte. (2 mestolini di frullato di polpa li userete per inumidire il preparato per gratinare i pomodori, ciò che rimane potrete utilizzarlo per preparare un’ottima salsa con odori e pomodori a pezzetti della serie non si butta via niente).

  4. congelare pomodori gratinati al forno

    Accendete il forno ventilato a 180° (utilizzando questa modalità del forno potrete così cuocere due teglie di pomodori per volta)

    Ungete le teglie da cuocere i pomodori gratinati preparati a mano a mano. Aggiungete al preparato per gratinatura due mestolini di polpa di pomodoro (come spiegato sopra) e mescolate con cura fino a ottenere un composto umido dalla giusta consistenza. Procedete a impanare i pomodori e sistemarli nelle teglie.

  5. Infornate i pomodori per circa 20 minuti, ma controllate la cottura dovranno risultare dorati, poi lasciateli raffreddare nelle teglie.

  6. congelare pomodori gratinati al forno

    Ora procedete a sistemare i pomodori nei contenitori e a ogni strato dividete con carta forno. In questo modo non si attaccheranno gli uni agli altri e quando avrete necessità di prelevare i pomodori potrete scegliere la quantità desiderata. Ponete le etichette con la data su ogni contenitore e stivateli nel congelatore. Quando dovrete utilizzarli basterà metterli in una teglia e senza farli scongelare passarli per qualche minuto nel forno già caldo e vi assicuro saranno ottimi! Congelare pomodori gratinati al forno è più facile di quello che sembra credetemi!

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: COME CONGELARE GLI ALIMENTI

Seguimi anche su PINTEREST

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.