Crea sito

Come fare la maionese in meno di 1 minuto

Come fare la maionese in meno di 1 minuto? Bastano pochissimi ingredienti essenziali come l’olio, purchè sia freddo di frigo, un uovo, succo di limone, senape (facoltativa), 1 pizzichino di sale e, utilizzando il minipimer, ecco una maionese cremosa e genuina senza coloranti ne conservanti  pronta all’utilizzo. Mai più senza maionese in casa e non acquistatela al super per realizzare le vostre ricette, come vedete basta molto poco per ottenere una maionese gustosa che si mantiene per diversi giorni in frigo. Andiamo direttamente in cucina e minipimer alla mano, prontissime a sperimentare e a realizzare questa ottima maionese?

Come fare la maionese in meno di 1 minuto
  • Preparazione: 1 + riposo in frigo Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 250 g circa di prodotto
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

maionese classica

  • 210 g Olio di semi di mais (o di arachidi freddo di frigo)
  • 1 uovo medio
  • 15 g succo di 1/2 limone
  • 1 pizzico Sale fino
  • 1 cucchiaino senape (facoltativa)

maionese leggera allo yogurt

  • 100 ml Olio di semi di mais (o di arachidi freddo di frigo)
  • 125 ml yogurt di latte intero (o greco)
  • 15 g succo di 1/2 limone
  • 1 pizzico Sale fino

Preparazione

  1. come fare la maionese in meno di 1 minuto

    Per ottenere la maionese allo yogurt rosè basterà aggiungere agli ingredienti 1 cucchiaio di ketchup e mescolarlo bene. Potrete aumentare o diminuire la quantità di ketchup a piacere. (vedi foto)

    La maionese come tutte le preparazioni fatte con uova fresche a crudo si mantiene in frigo qualche giorno in un contenitore sigillato, come la crema pasticcera.

    Il succo di limone vanta proprietà antiossidanti, quindi rallenta o previene l’ossidazione: infatti, tutte le salse, le creme e perfino le marmellate che prevedono l’utilizzo del limone nella ricetta mantengono spesso inalterato il loro colore originario.

  2. Come fare la maionese in meno di 1 minuto

    Versate nel bicchiere alto e stretto del minipimer tutti gli ingredienti, azionate il minipimer tenendolo fermo sugli ingredienti fino a quando il composto inizia a montare ai lati.

    A questo punto azionate su e giù qualche volta il minipimer per dare aria e sofficità e voilà…la maionese è prontissima.

  3. come fare la maionese in meno di 1 minuto

    Sigillate il contenitore con della pellicola e ponete la maionese a riposare in frigo per almeno 1 ora prima dell’utilizzo.

    Di certo tutti dovrebbero sapere che se per caso si eccede col succo di limone bisogna aggiungere più olio, senza quindi buttare la maionese se viene liquida. Aggiungi olio e vedrai che di colpo,come d’incanto, si rassoderà! Per chi non ama la senape (che spesso è presente anche in quella confezionata….senza che si senta troppo) suggerisco di aggiungere un cucchiaio di ketchup per una maionese rosè sentirete che bontà.

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: SALSE SUGHI E CONDIMENTI

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

48 Risposte a “Come fare la maionese in meno di 1 minuto”

  1. Io la faccio da sempre molto simile alla tua,ma non ho mai pesato gli ingredienti e mai messo l’olio in frigo (questo lo proverò). Di certo tutti dovrebbero sapere che se per caso si eccede col succo di limone bisogna aggiungere più olio,senza quindi buttare la maionese se viene liquida. Aggiungi olio e vedrai che di colpo,come d’incanto, si rassoderà! Per chi non ama la senape (che spesso è presente anche in quella confezionata….senza che si senta troppo) suggerisco di aggiungere un cucchiaio di ketchup per una maionese rosė . Grazie e complimenti.

  2. Ripeto il commento perché forse il primo non è andato a buon fine. Io ho fatto la maionese come da te indicato ed è venuta bene. Intendo riprovarci però volevo chiederti se posso usare l’olio di soia.

    1. Alba io non l’ho mai usato l’olio di soia..non so che risultato puoi ottenere magari provaci e fammi sapere….ciaoo

  3. Ho provato a fare la maionese con il minipimer seguendo le istruzioni, spiacente è venuta una schifezza molto liquida. Troppo mezzo limone e troppo l’olio.
    Ciao

    1. Le dosi da me utilizzate sono queste che ho trascritto fedelmente..e mi è riuscita perfetta ogni volta che l’ho preparata. Aggiungo che le mie figlie la fanno ogni volta che serve e stra piace. Mi dispiace magari riesci a trovare una versione più soddisfacente in rete..buon lavoro!

  4. E’ la prima Volta Che ti vero scoperta pure Cason non ti mollo piu…. Cara silva a grazie dei tuoi consigliere precision ciao un bacione

  5. Ciao ho seguito la tua ricetta tante di quelle volte! sempre bene; ieri la maionese mi è rimasta
    liquida!! posso riutilizzarla in qualche modo o butto tutto?
    Grazie per la risposta e le ricette ottime

    1. no no Mirella butta tutto e magari rifalla vai a capire il perchè a volte non viene e succede pure a me..un nervoso eh!

  6. Ho fatt la maionese con questa tua ricetta tantissime volte è mi è’ venuta benissimo! Ieri sera avevo ospiti ho fatto tutto come al solito è la maionese non si è’ montata… È’ rimasta liquida… Ho ripetuto il procedimento per ben tre volte, ri iniziando tutto da capo, ma nulla. Sempre uguale, orribilmente liquida! Uova fresche, è tutto il resto al solito

    1. Incredibile Cristina, succede sempre quando non deve. La ricetta non fa una piega l’hai testata diverse volte, l’olio era ben freddo? Magari una domanda stupida la mia…

  7. ciao, ricetta appena provata, devo dire che sono rimasta stupefatta nell’avere un risultato a dir poco ottimo in neanche un minuto! grazie mille per la ricetta e a prestissimo!

  8. Cara Silvana, poichè ho poco tempo per realizzare altre prelibatezze, ieri sera mi sono cimentata in questa strepitosa maionese!! Una bontà. Ne è uscito un vasetto di vetro di yogurt da 125 g. Avevo qualche dubbio circa l’uovo intero e “crudo”, ma poi via ogni indugio…
    L’ho suggerita a cognate ed amiche: un successone! Grazieee.
    Niente senape ma aceto.Quanto tempo può restare in frigo? Quella avanzata l’ho coperta con pellicola trasparente! Non ricordavo la variante con yogurt. La farò presto e la posto!! Un bacio grande cara

    1. Ah una domanda: nella versione classica dicono sempre di utilizzare tutti gli ingredienti a t. ambiente e solo tuorlo. Ma allora qui il trucchetto di tale bontà dov’è?!!Quando l’ho proposta nessuna voleva credermi circa l’olio freddo di frigo!! Poi si son ricredute… Ciao cara

      1. Mah io ho trovato la ricetta, collaudata e poi proposta qui. Il trucchetto credo stia appunto usando gli ingredienti freddi poi, lo sai anche tu, ognuno usa il suo metodo e le sue convinzioni.

      2. dev’essere ben freddo, prova a mettere la maionese in frigo per qulche ora…magari rassoda..ciao Maria

    2. Buongiorno Marta, ma direi alcuni giorni di sicuro prima si utilizza e meglio è. Sono felice che ti sia piaciuta! Un’abbraccio

  9. Questo metodo è semplicemente fenomenale. Questa sera a cena, per esempio, mio figlio voleva un po’ di maionese ma era finita. Nessun problema dico io, 1 minuto e la avrai! Pazzesco!! 1 minuto e ho messo in tavola una salsa fantastica! Mai più senza Maionese!

  10. Ma che ricetta, sedani toscani!!!
    Silvana, sei una maga o la fata del focolare? ?? Beh, credo che l’uovo sarebbe meglio di gallina ruspante, non sei d’accordo? E…la senape, e’ proprio necessaria?
    Grazieeee!

    1. Chi ha la possibilità dell’uovo ruspante..ops di gallina ruspante va sempre bene, la senape da sapore, ma è facoltativa magari aggiungi qualche goccia di aceto bianco…ciao Teo

  11. Brava brava che bel “barbatrucco” ho imparato da te stasera!!
    Mai fatto maionese in vita mia.Mi tocca provare!!
    Sai dirmi se in frigo si conserva per qualche giorno?
    Buona serata

    1. Si come tutte le preparazioni fatte con uova fresche si mantiene in frigo qualche giorno in un contenitore ben sigillato, oggi ho scoperto anche chi aromatizza la maionese con 1 cucchiaino di aceto bianco per darle una spinta in più..devo provare!

  12. Pensavo che gli ingredienti troppo freddi facessero impazzire la maionese, questo metodo è una novità. Da provare certamente.
    Più veloce di così c’è solo l’apertura del barattolo di quella comprata.
    Grazie 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.