Come congelare il brodo vegetale

Come congelare il brodo vegetale

Il brodo vegetale è utilissimo in cucina ed è una grande comodità averne già pronto all’utilizzo per evitare di usare ogni i tipi di dado. lo ad esempio uso il brodo vegetale per dare corpo e sapore a salse e sughi, intingoli o umidi di carne e verdure, ma anche per portare a cottura risotti. Uso spesso il brodo vegetale per cuocervi la pasta per poi passarla in padella con il condimento scelto, in questo modo, credetemi, sarà più saporita. Lo stesso procedimento ovviamente vale per tutti i tipi di brodo: da quello di carne a quello di pesce chiamato anche fumetto. Per fare un’ottimo brodo vegetale usate più verdure possibili; pensate che io ci metto anche le foglie verdi dei porri, utilizzate tutto quello che vi viene in mente e che vi piace, diventeranno un’insaporitore formidabile. Vediamo quanto è facile congelare il brodo vegetale.

Come congelare il brodo vegetale Blog Profumi Sapori & Fantasia

Come congelare il brodo vegetale

  • Brodo vegetale già pronto e freddo
  • 1 colino fitto a rete
  • 1 mestolo
  • etichette adesive con impresso il contenuto e la data di congelazione
  • contenitori appositi per la congelazione di varie misure con coperchi a sigillo.

Procedimento

Filtrate almeno due volte il brodo vegetale poi con l’aiuto del mestolo riempite i contenitori per 3/4  (non riempiteli per intero perchè congelando il liquido aumenterà di volume con il rischio che i coperchi non tengano ermeticamente il contenuto.) Sigillateli con i coperchi appositi e ponete su ogni contenitore l’etichetta con la descrizione del contenuto e la data di congelazione.

Poneteli ben dritti nel piano del congelatore magari sarebbe meglio inizialmente nel vano a congelazione rapida per poi passarli in altri scomparti.

Il brodo vegetale si manterrà perfettamente fino a tre mesi.

Per l’utilizzo del brodo vegetale basterà toglierlo dal congelatore la sera prima e lasciarlo scongelare in frigo oppure se avete fretta ottimo il programma del forno a microonde.

Altre ricette correlate: COME FARE..TRUCCHI E CONSIGLI IN CUCINA

 

2 Risposte a “Come congelare il brodo vegetale”

  1. io non filtro le verdure,le frullo col il fullatore,così ottengo un liquido più denso che congelo,nelle vaschette per fare i ghiaccioli,una volta congelati,li tolgo e li metto nei sacchetti da congelatore per conservarli,poi li uso per esempio 2/3 cubetti diluiti con acqua per un brodo per 4 porzioni di tortellini.

    1. Ciao Luciano, con questo metodo ho ottenuto il brodo vegetale limpido per tirare i risotti o altre preparazioni come cuocervi una minestrina per esempio, ovviamente le verdure rimaste le frullo anch’io per avere un’ottimo passato di verdura. Comunque grazie per i tuoi consigli e auguri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.