Ciambellone morbidissimo al caffellatte ricetta

La ricetta del ciambellone morbidissimo al caffellatte l’ho ereditata dalla mia mamma, proviene dal suo vecchio libricino dalle pagine ingiallite; un’altro ricordo piacevole della mia infanzia, veramente ottimo per la prima colazione e la merenda.

Ciambellone morbidissimo al caffellatte ricetta Blog Profumi Sapori & Fantasia

Ciambellone morbidissimo al caffellatte ricetta

Ingredienti 

Ho utilizzato uno stampo da ciambella di 26 cm

  • 200 ml. di caffellatte  (io ho aggiunto un cucchiaio di caffè solubile al latte )
  • 300 gr. di farina 00
  • 100 gr, di fecola di patate
  • 250 gr. di zucchero semolato
  • 3 uova
  • 150 gr. di olio di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • zucchero a velo per decorare
  • poco preparato staccante per tortiere homemade

Procedimento

Nella ciotola dello sbattitore con le fruste alla massima velocità montate a crema le uova con lo zucchero per almeno 10′, sempre frullando, ma a bassa velocità, unite l’olio e a cucchiaiate la farina già setacciata alla fecola, lievito e vanillina, alternando con il caffelatte.

Ciambellone morbidissimo al caffellatte ricetta

Ottenuto un impasto omogeneo versatelo in una teglia da ciambella già pronta a ricevere il composto  con questo preparato, infornare già caldo a 180° per 40-45′ (fate la prova stecchino).

Ciambellone morbidissimo al caffellatte ricetta

Ciambellone morbidissimo al caffellatte ricettaA cottura ultimata mettete la ciambella a raffreddare su una gratella e quando è fredda spolverizzatela con zucchero a velo.

Ciambellone morbidissimo al caffellatte ricetta

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

Altre ricette correlate: CIAMBELLE CIAMBELLONI E PLUMCAKE

 

16 Risposte a “Ciambellone morbidissimo al caffellatte ricetta”

  1. Ciao!!Questa torta mi ispirava (non è la sola… 😉 )e l’ho provata. E’ venuta soffice, un po’ meno alta (ho usato uno stampo senza buco da 26 cm), però io ho sempre lo stesso problema..Purtroppo ho un forno a gas, che mi cucina troppo sotto..Stavolta ho messo lo stampo nel ripiano più alto del forno (di solito utilizzo sempre quello intermedio) proprio per ovviare al problema e l’ho tenuto anche meno (mezz’ora) ma si è bruciacchiato un po’ sotto. Avresti qualche consiglio???Mi piace tanto far dolci (anche se sono alle prime armi) ma col forno a gas anche la torta più semplice diventa un’impresa!!! Cmq è venuto bene tutto sommato, per niente asciutto e ancora complimenti!!

    1. Ciao Angela, allora per ovviare al problema del troppo calore sotto (eh per forza ha li il bruciatore) tieni di almeno 10° in meno la temperatura e allunga il tempo di cottura. Poi ogni volta vedrai che ti saprai regolare in base al risultato ottenuto. I ripiani di cottura del dolce è sempre meglio che siano a griglia non la leccarda (la padella per intenderci) perchè quest’ultima si surriscalda troppo a differenza della griglia d’acciaio. prova e poi fammi sapere Angela ciaoo

      1. Grazie Silvana, però questi accorgimenti li uso già senza tanto risolvere…Ma ora faccio una domanda stupida: se mettessi un foglio di alluminio sulla griglia sotto lo stampo, si bloccherebbe la cottura o potrebbe essere un tentativo valido??Scusami le sto provando tutte, ma non mi dò per vinta 😉

      2. No anzi puoi provarci eccome..a me non viene in mente altro mi dispiace anche perchè uso il forno elettrico.

  2. ciao Silvana…. ma al posto dell olio potrei usare la panna x dolci? In che misura? Grazie e complimenti, buonissime ricette….

  3. Ma questa ciambella riesce anche senza il buco? Nel senso che vorrei provarla in una tortiera normale, dici che potrebbe essere un problema? E se va bene, tortiera da 20 o da 23cm con queste dosi?

    1. Ciao Elena si che puoi utilizzare uno stampo senza buco, ma più grande da 26 cm è l’ideale. Buon fine settimana

  4. ho provato questa ricetta qualche gg fa: con sole due uova e riproporzionando un po’ tutti gli altri ingredienti… fantastico. ma soprattutto davvero supermorbido! Sono rimasta molto colpita O__O”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.