Ciambelline di pasta frolla e cioccolato bianco

Le ciambelline di pasta frolla e cioccolato bianco sono spettacolarmente soffici.Non ci potrete credere ma spesso sono le ricette inventate al momento a dare più soddisfazione: primo perchè ci si libera dagli avanzini che a me dispiace buttare e poi il creare da poco ed ottenere tanto potendo anche variare e modificare a piacere. Saranno ottime anche da intingendole nel cioccolato fondente o al latte fuso e poi cospargere di zuccherini o codette a piacere. Dalla colazione alla merenda, le ciambelline di pasta frolla e cioccolato bianco sono genuine e anche carine da vedere.

ciambelline di pasta frolla
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni35 ciambelline
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 200 mlpanna fresca liquida
  • 100 gburro
  • 130 gzucchero semolato
  • 2uova medie
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • 3 cucchiaifarina di mandorle
  • 150 gcioccolato al latte
  • 1/2 bustinalievito per dolci
  • q.b.zucchero semolato per ripassare le ciambelline
  • q.b.zucchero a velo per decorare

Preparazione

  1. Nel boccale del mixer sminuzzate finemente il cioccolato bianco tagliato a pezzettini, poi tenetelo da parte.

    Senza lavare il boccale aggiungete il burro freddo a dadini con la farina e frullate fino ad avere un composto bricioloso, farina e burro mescolati insieme chiamati anche farinata.

    Versate il composto ottenuto in una ciotola capiente e mescolate, amalgamando con una spatola, la farina di mandorle e lo zucchero e il lievito.

    Fate un piccolo cratere al centro e versatevi le uova, la vaniglia, la panna, il cioccolato bianco e il lievito; mescolate ancora tutti gli ingredienti fra di loro fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso.

    A questo punto potete avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare per 1 ora in frigo per fare rassodare il burro, io ho preferito procedere subito senza alcun riposo a formare le ciambelline.

  2. Staccate dall’impasto dei pezzetti grossi quanto una noce e, sulla spianatoia infarinata, iniziate ad arrotolare su se stesso l’impasto (stesso procedimento per fare gli gnocchi) fino ad avere un cilindretto. Se fosse lungo tagliate di misura uguale per averle tutte uguali.

  3. Unite insieme le parti finali ed ecco che le ciambelline prenderanno forma, formata la ciambellina intingetela nello zucchero semolato e poi a mano a mano posizionatele, distanziandole, nelle teglie su carta da forno fino ad esaurire l’impasto.

  4. Accendete il forno in modalità statico a 180°.

    Infornate una teglia alla volta per cirza 15 minuti, non dovranno colorire troppo in superficie, saranno più morbide e soprattutto meno asciutte in superficie.

  5. ciambelline di pasta frolla

    A cottura sfornate le ciambelline di pasta frolla e lasciatele raffreddare su gratelle e ricordate che prima di servirle spolverizzatele a piacere con dello zucchero a velo…buonissime!

Trucchi e consigli

Potrai conservare le ciambelline di pasta frolla e cioccolato bianco in una scatola di latta, si mantengono fragranti per alcuni giorni oppure congelarle in appositi sacchetti.

Non perderti questi biscotti genuini (clicca sulle foto per le ricette)

Ravioli dolci romagnoli

Biscotti al burro

Biscotti di pasta frolla semplici

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: BISCOTTI DOLCETTI E PASTICCINI

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.