Ciambella variegata al cacao senza burro ne latte

Sofficissima e leggera, è la delizia che vi propongo oggi, la ciambella variegata al cacao senza burro ne latte; avendo l’accortezza di foderare lo stampo con carta da forno per evitare il burro, cosa che ovviamente io non ho fatto, ecco che diventa una ricetta adatta per chi è allergico al lattosio e derivati. La ciambella variegata al cacao oltre che golosissima per la colazione ha il vantaggio di una preparazione veloce senza necessità di montare niente; gli ingredienti si amalgamano con una frusta a mano oppure ancora meglio utilizzando un robot da cucina. Ed ecco che la ciambella è pronta per la cottura; che ne pensate andiamo dirette alla lista degli ingredienti?

Ciambella variegata al cacao senza burro

Ciambella variegata al cacao senza burro

Ingredienti 

Ho utilizzato uno stampo da ciambella di 24 cm

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di zucchero semolato
  • 3 uova intere medie
  • 130 g di olio di semi di girasoli
  • 130 g di acqua tiepida
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 fialetta di aroma vaniglia oppure i semini di bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaio colmo di cacao amaro
  • burro + farina per lo stampo oppure carta da forno bagnata e strizzata
  • zucchero a velo per decorare

Procedimento

Nel bicchierone del mixer inserite tutti gli ingredienti, escluso il cacao, avendo cura di setacciare la farina con il lievito e frullate fino ad avere un composto ben amalgamato.

Se invece preferite impastare a mano diciamo che il procedimento non cambia se non utilizzare un po’ di energia.

Nel frattempo accendete il forno a 180° in modalità statico, imburrate e infarinate lo stampo scelto, oppure foderatelo con carta da forno bagnata e strizzata.

Versate nello stampo 3/4 dell’impasto, a quello rimasto aggiungete, setacciandolo, il cacao e mescolate vigorosamente poi versatelo sull’impasto chiaro e con una forchetta “disegnate” dei cerchi amalgamando con garbo.

Ciambella variegata al cacao senza burro ne latteInfornate già a temperatura per 45′ circa, a fine tempo fate la prova stecchino per verificarne la cottura, dopodichè ponete la ciambella a raffreddare su una gratella.

Dopo 10′ eliminate lo stampo e capovolgete la ciambella in modo tale da raffreddare anche la parte inferiore.

Ciambella variegata al cacao senza burro ne latteSistemate la ciambella variegata al cacao su un piatto di servizio e spolveratela con zucchero a velo, se vi piace.

Ciambella variegata al cacao senza burro

Ciambella variegata al cacao senza burro né latte

 

16 Risposte a “Ciambella variegata al cacao senza burro ne latte”

  1. Proprio in questo momento ho letto sul cartone dello stampo a aciambella e Sopra ce scritto 28 -11 . Sapreste dirmi che significa davanti il trentotto che un cerchio con una barra sopra e poi il – 11

    1. Luna non saprei forse sono misure americane, dipende lo stampo da dove viene ma ci dovrebbe essere la traduzione per l’italiano. Ma non preoccuparti è possibile che l’11 sia la misura del bordo dell’altezza dello stampo prova a controllare con un metro anche da sarta. Ciaoo

    1. Questa ciambella Teo l’ho dedicata a te visto che non ami il burro nei dolci….ciaoo e buon inizio settimana!

  2. Tutte buone le ciambelle! Io le adoro, mi piace farle e regalarle. Tempo fa ne feci una, da internet, senza uova nè burro. Solo latte etc. Uno scempio!! Quindi, w i dolci e w gli stampi imburrati e infarinati! Odio la carta forno e poi…le calorie mica saranno tutte lì, sul fondo della torta, intendo!!! Buon week end, cara Silvana.
    Ps. per gli gnocchi, rinvio la p.settimana. domani sono ospite! baci

    1. Ihihihihih con questa ciambella ci riesci vedrai Ale, ma non fermarti alla 1° fetta mi raccomando! 😉

    1. Ah se potessi Paola amche 2 fette ti passerei, a questo punto credo sia meglio che la prepari tu è così veloce e facile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.