Chiocciole di pane

Chiocciole di pane
Se come me amate impastare, sentire il profumo di pane in tutta la casa e soprattutto gustare del pane delizioso, allora questa ricetta di chiocciole di pane fa proprio per voi.
Sono facili da preparare, per renderle poi belle croccanti fuori e sofficissime dentro ho realizzato una miscela di farina 00 e farina di semola rimacinata. Potete arricchirne il sapore aggiungendo anche dei semini di papavero, o se preferite di sesamo, sulla superficie e così li renderete pure più carini.
Preparatene in abbondanza e congelateli, dopo averli fatti raffreddare completamente, saranno come appena fatti e se avete ospiti farete un figurone senza arrivare trafelati all’ultimo momento. Mio nipote ne va matto e spesso me li chiede come merenda al posto di qualche dolcetto e questo mi rende ancora più felice. Procedimento anche con l’amato Bimby.

Chiocciole di pane
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 + lievitazione 120 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:13 pezzi
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 200 g semola rimacinata di grano duro
  • 50 g strutto (oppure olio extravergine d’oliva)
  • 125 ml Latte intero
  • 125 ml Acqua
  • 5 g zucchero
  • 12 g Sale fino
  • q.b. semi di papavero
  • q.b. emulsione acqua+olio (per spennellare i panini)
  • 10 g Lievito di birra fresco (oppure 1/2 bustina di lievito secco)

Preparazione

  1. Chiocciole di pane

    Procedimento con la macchina del pane

    Versate nel cestello l’acqua e il latte, lo strutto e il sale con lo zucchero.

    Aggiungete le farine miscelate con all’interno il lievito di birra sbriciolato.

    Avviate il programma solo impasto e prima lievitazione (nella mia macchina la durata di tale procedimento è di 90 minuti). Lasciate lievitare per il tempo indicato 1 ora.

    Procedimento con il Bimby

    Mettete nel boccale 100 di latte + acqua (prelevati dal totale di liquidi previsti); aggiungete il lievito di birra fresco e lo zucchero. Programmate 30 ”  37° a velocità 3.

    A fine tempo aprite il coperchio e aggiungete lo strutto oppure l’olio per 30″ velocità 4-

    A questo punto unite le farine miscelate e i liquidi (latte + acqua) rimasti e avviate per 4 minuti velocità spiga.

    A fine impasto prelevate il composto dal boccale e ponetelo in una ciotola a lievitare fino al raddoppio della massa.

  2. Chiocciole di pane

    Ottenuto l’impasto lievitato al punto giusto trasferitelo sulla spianatoia lavoratelo brevemente poi tagliatelo a porzioni di circa 70 grammi.

    Lavorate ogni porzione a cordoncino per poi arrotolarlo su se stesso formando le chiocciole di pane.

    Sistemate le chiocciole su 2 teglie foderate con carta da forno e lasciatele lievitare ancora per 1 ora coperte da un telo e lontane da correnti d’aria.

  3. Chiocciole di pane

    Accendete il forno a 200° in modalità statico; preparate l’emulsione di acqua calda e olio in una ciotolina, sigillatela e scuotetela fino ad amalgamare i liquidi. Spennellate con garbo ogni chiocciola di pane spizzicandovi i semi di papavero a piacere.

    Infornate per 25-30 minuti (dipende dalle funzioni del vostro forno) e quando le chiocciole di pane risulteranno dorate in superficie e sul fondo sfornate e lasciate intiepidire prima di portarle a tavola.

    Se ne avete preparate in quantità appena saranno fredde potete congelarle a porzioni, si mantengono perfettamente oltre 3 mesi nel congelatore.

  4. Chiocciole di pane

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PANE PIZZA E FOCACCE

Seguimi anche su PINTEREST

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette basta iscriversi alla mia NEWSLETTER : riceverete le ricette pubblicate direttamente nella vostra posta.

Precedente Pollo in umido alla contadina Successivo Plumcake con arancia e cioccolato bianco

Lascia un commento