Crea sito

Cappelletti con pasta fresca integrale

I cappelletti con pasta fresca integrale sono davvero ottimi: li ho preparati, cucinati e assaggiati asciutti, conditi semplicemente con burro e salvia e vi assicuro che sono una delizia. A dire il vero, inizialmente, ero un pochino titubante nel cimentarmi con i cappelletti fatti con farina integrale; da buona romagnola, infatti, tendo ad essere fedele alla tradizione culinaria della mia Regione e talvolta fatico ad uscire dagli schemi quanto a ricette tipiche della mia amata Romagna. Questa volta, però, ho voluto provarci, ero davvero troppo curiosa di sapere il risultato che avrei ottenuto dopo che l’idea aveva iniziato a frullarmi in testa. Beh, ora sono certissima che li rifarò quanto prima tanto sono piaciuti sia a me che a tutta la mia famiglia. Per quanto riguarda la ricetta all’impasto della pasta fresca, oltre alla farina integrale, ho pensato di aggiungere anche una parte di farina di semola in modo tale da ottenere una pasta che tenesse meglio la cottura, senza l’eventualità che si scuocessero irreparabilmente. Per farcire i cappelletti, poi, ho utilizzato un ripieno gustoso e precisamente la farcia con mortadella e stracchino e… altrochè se erano saporiti!

Cappelletti con farina integrale
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta fresca integrale

  • 360 gfarina integrale biologica macinata a pietra
  • 80 gsemola rimacinata di grano duro
  • 2uova intere medie
  • 140 mlacqua tiepida
  • q.b.farina di semola rimacinata per la spianatoia
  • 80 gpecorino grattugiato

Per il ripieno

  • 150 gmortadella in una sola fetta
  • 100 gstracchino allo yogurt cremoso
  • 80 gparmigiano grattugiato
  • 1uovo piccolo intero
  • 1/2 cucchiainonoce moscata
  • q.b.sale fino e pepe bianco

Strumenti

  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Sfogliatrice macchina per la pasta
  • Tagliapasta
  • Ciotola
  • Cucchiaio di legno
  • Coltello
  • 3 Vassoi
  • Canovaccio

Preparazione

Per il ripieno

  1. Tagliate a pezzettini la mortadella e ponetela nel boccale del mixer insieme al pecorino grattugiato, frullate fino ad avere un composto granuloso consistente. Il procedimento di mettere la mortadella insieme al formaggio permette che non restino attaccati alla parete eventuali residui o la parte grassa della mortadella e così facendo, gli ingredienti si amalgamano fra loro velocemente.

    Trasferite il composto di mortadella e pecorino in una ciotola, aggiungete la noce moscata, l’uovo leggermente sbattuto a parte, sale e pepe, lo stracchino e il parmigiano.

    Mescolate gli ingredienti con un cucchiaio di legno oppure una spatola di silicone, se il ripieno non risulterà consistente, aggiungete parmigiano soltanto o altro formaggio stagionato grattugiato, MAI pangrattato rovinerebbe il ripieno.

    Ora la farcia con stracchino e mortadella per pasta fresca è pronta all’utilizzo, se la preparate il giorno prima all’utilizzo, sarà ancora più saporita.

Per la pasta integrale

  1. pasta fresca integrale

    In una ciotola capiente mescolate le farine, aggiungete le uova leggermente sbattute e mescolando con una forchetta iniziate ad aggiungere l’acqua a filo. Ottenuto un impasto grezzo trasferitelo sulla spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo con energia fino ad avere un panetto morbido. Lasciate riposare la pasta integrale per 15 minuti avvolto in un canovaccio.

  2. Cappelletti con farina integrale

    Dopo il riposo tagliate la pasta a porzioni e iniziate a stendere con la macchinetta o con il mattarello una porzione di pasta alla volta allo spessore desiderato (abbiate cura di tenere la pasta ancora da tirare ben coperta dal telo). Con una rotella ritagliate dei quadrati della misura di 4×4 cm circa, ponete al centro una noce di ripieno magari aiutandovi con una sac a poche e poi richiudete i cappelletti come di consueto.

    .

  3. A mano a mano sistemate i cappelletti con pasta fresca integrale su vassoi foderati con carta da forno e spolverati con semola rimacinata pronti alla cottura ma anche per essere congelati direttamente nei vassoio e dopo essere induriti dal gelo porzionati in appositi sacchetti

Trucchi e consigli

Per creare i cappelletti con farina integrale potrete variare il ripieno con altre ricette: Ripieni e salse per pasta fresca fatta in casa

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PASTA FRESCA FATTA IN CASA

Puoi iscriverti al mio GRUPPO DI CUCINA su FACEBOOK 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.