Crea sito

Cannelloni con ricotta e spinaci al ragù e besciamella

Nella classifica dei piatto preferiti a casa mia, i cannelloni con ricotta e spinaci sono da tempo a pari merito solo alle lasagne e quando arrivano in tavola anche una giornata qualsiasi diventa un giorno di festa. Come tutti i procedimenti della pasta ripiena, anche questo dei cannelloni è di media difficoltà, semplificato e abbreviato dall’utilizzo di pasta fresca all’uovo acquistata già pronta in rettangoli. Basterà sbollentarla qualche minuto e poi la pasta è pronta a ricevere salse e sughi a piacere; in questo caso semplicemente un ripieno di ricotta e spinaci con una morbida cascata di besciamella, una generosa dose di ragù e una spizzicata abbondante di parmigiano per poi passarli a gratinare in forno. Se preparati in anticipo, i cannelloni con ricotta e spinaci possono essere congelati in teglia per poi passarli direttamente in forno per la cottura, in questo caso i tempi si allungheranno di almeno 20 minuti sulla tabella di marcia. Se gradite una versione dei cannelloni più saporita aggiungete in superficie alcuni dadini di gorgonzola e lasciateli fondere al forno per qualche minuto prima di servirli, saranno strepitosi.

cannelloni con ricotta e spinaci
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il ripieno con ricotta e spinaci

  • 200 gricotta di pecora
  • 100 gsquaquerone o casatella
  • 100 gparmigiano grattugiato
  • 300 gspinaci già cotti e tritati
  • 1uovo piccolo
  • 1/2 cucchiainonoce moscata
  • q.b.sale e pepe

Per la besciamella

  • 500 mllatte intero
  • 50 gburro
  • 50 gfarina
  • 1/2 cucchiainonoce moscata
  • 1 cucchiainosale fino

Altri ingredienti

  • 12sfoglie rettangolari per lasagne all’uovo
  • 50 gburro
  • 60 gparmigiano grattugiato
  • 300 gragù alla bolognese
  • 50 gformaggio emmenthal grattugiato grosso

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate un buon ragù di carne oppure se già l’avete pronto tenetelo da parte per farcire i cannelloni. Qui la mia ricetta del RAGU’ ALLA BOLOGNESE.

    In una ciotola versate tutti gli altri ingredienti per il ripieno: spinaci cotti tritati, il parmigiano, l’uovo, la noce moscata il sale e il pepe. Mescolate a lungo con una spatola o con una mano fino ad ottenere un composto di giusta consistenza. Sigillate la ciotola e conservate il ripieno in frigo fino all’utilizzo.

  2. Preparate la besciamella

    In una casseruola a fondo pesante fate fondere il burro, aggiungete in un colpo solo tutta la farina setacciata e con una frusta lavorate il composto per non formare grumi, lasciate cuocere fino a diventa di colore nocciola chiaro.

    Togliete dal fuoco e aggiungete a filo il latte (io lo metto freddo forma meno grumi), poi mescolate bene e cominciate la cottura a fuoco dolce sempre mescolando fino a che diventa densa e sobbolle leggermente.

    Salate a piacere e aggiungete la noce moscata poi togliete la casseruola dal fuoco e mescolate ogni tanto affinchè non formi la pellicina in superficie fino a che sarà fredda.

  3. Pre-cuocere la pasta all'uovo e congelarla

    In acqua bollente salata sbollentate per qualche minuto le sfoglie di pasta fresca all’uovo, dopo di che immergetele in acqua fredda per fermare la cottura e infine ponetele ad asciugare su teli di cucina.

  4. Ungete con il burro le teglie e velatene il fondo con una cucchiaiata di besciamella.

    Sul piano di lavoro stendete un rettangolo di pasta e farcitelo con il ripieno q/b avendo cura di lasciare un bordo vuoto tutt’attorno. Arrotolate la pasta ripiena e otterrete il cannellone, depositatelo in teglia e proseguite con lo stesso procedimento fino ad ultimare gli ingredienti, adagiando i cannelloni gli uni accanto agli altri fino a riempire la teglia.

  5. cannelloni con ricotta e spinaci

    Spargete la besciamella a cucchiaiate sulla pasta ripiena, facendola colare anche fra i cannelloni, aggiungete il ragù e per ultimo il formaggio grattugiato grosso e spolverizzate tutta la preparazione con il parmigiano. Infornate a 180° in forno già in temperatura per circa 40 minuti o fino a che si sarà formata una gustosa crosticina dorata in superficie. Servite i cannelloni con ricotta e spinaci dopo averli fatti riposare qualche minuto e buon appetito!

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PASTA RIPIENA E PASTA AL FORNO

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.